BOS Bruins
1
Detroit Red Wings
2
fine
(0-0 : 0-1 : 1-1)
FLO Panthers
5
WAS Capitals
4
fine
(1-2 : 0-2 : 4-0)
NJ Devils
2
SJ Sharks
5
fine
(0-1 : 0-3 : 2-1)
MIN Wild
5
ARI Coyotes
2
3. tempo
(1-1 : 3-0 : 1-1)
NAS Predators
6
COB Jackets
0
3. tempo
(3-0 : 2-0 : 1-0)
STL Blues
3
TB Lightning
3
3. tempo
(0-3 : 2-0 : 1-0)
DAL Stars
2
CAR Hurricanes
0
2. tempo
(1-0 : 1-0)
LA Kings
ANA Ducks
04:30
 
BOS Bruins
1
Detroit Red Wings
2
fine
(0-0 : 0-1 : 1-1)
FLO Panthers
5
WAS Capitals
4
fine
(1-2 : 0-2 : 4-0)
NJ Devils
2
SJ Sharks
5
fine
(0-1 : 0-3 : 2-1)
MIN Wild
5
ARI Coyotes
2
3. tempo
(1-1 : 3-0 : 1-1)
NAS Predators
6
COB Jackets
0
3. tempo
(3-0 : 2-0 : 1-0)
STL Blues
3
TB Lightning
3
3. tempo
(0-3 : 2-0 : 1-0)
DAL Stars
2
CAR Hurricanes
0
2. tempo
(1-0 : 1-0)
LA Kings
ANA Ducks
04:30
 
roland-koeman-esonerato-e-giunta-l-ora-di-xavi
CALCIO
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
CALCIO
28.10.2021 - 11:110
Aggiornamento : 14:44

Roland Koeman esonerato, è giunta l’ora di Xavi?

Il Barcellona si è separato dal tecnico olandese dopo la sconfitta con il Rayo Vallecano. L’ex centrocampista blaugrana tra i favoriti per la successione

La classica sconfitta di troppo. Tre giorni dopo la battuta d’arresto casalinga contro il Real Madrid (1-2), l’1-0 con il quale il Barcellona è stato sconfitto sul campo del neopromosso Rayo Vallecano, è costato il posto all’allenatore Roland Koeman, licenziato nella notte. Domenica, il tecnico olandese aveva ricevuto la fiducia della società catalana, ma alla fine il malessere in squadra e tra i tifosi ha finito per avere la meglio. La dirigenza blaugrana si è riunita subito dopo l’atterraggio a Barcellona in provenienza dalla periferia della capitale, per analizzare la situazione di un club precipitato nell’anonimato della Liga, con una rosa molto giovane e promettente, ma priva di punti di riferimento.

Koeman paga i cattivi risultati di una squadra incapace di vincere in trasferta dall’inizio della stagione, che da agosto non ha segnato nemmeno un gol lontano dal Camp Nou e che in classifica occupa un deludentissimo nono posto. Senza dimenticare una Champions League iniziata come peggio non poteva, con due sberle subite dal Bayern Monaco (3-0 al Camp Nou) e dal Benfica (3-0 a Lisbona), con la qualifica agli ottavi di finale in forte dubbio.

Ingaggiato nell’estate 2020 per rimpiazzare Quique Setién e raddrizzare un timone che già puntava alla deriva, Koeman ha conosciuto praticamente soltanto smacchi. Alla guida di quella che era stata per oltre un decennio la squadra più forte del mondo, l’olandese ha conquistato soltanto la Copa del Rey 2020. Dalla sua, il tecnico può far valere la partenza di Leo Messi e l’infortunio che ha tenuto lontano dal campo per un anno il giovane Ansu Fati, vittima della frattura del menisco.

Per il momento, il club catalano non ha reso noto il nome del successore di Koeman, ma qualche illazione era già stata fatta in settembre, quando la permanenza del tecnico appariva già in bilico. Il primo è quello di Xavi Hernandez, ex gloria del Barcellona e attualmente sulla panchina dell’Al Sadd, in Qatar. L’ex centrocampista più volte ha affermato di essere pronto a prendere le redini della squadra e sembra essere il grande favorito, per quanto lo scorso marzo, in occasione delle elezioni societarie, non avesse sostenuto la lista dell’attuale presidente Joan Laporta. Altri nomi in lista sono quelli di Andrea Pirlo e dell’attuale selezionatore del Belgio, Roberto Martinez. Nell’attesa della decisione, la squadra è stata affidata a Sergi Barjuan, attuale tecnico della squadra B del Barcellona.

CALCIO: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved