yakin-richiama-itten-e-ajeti-per-irlanda-del-nord-e-bulgaria
(Keystone)
CALCIO
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
gallery
Hockey
2 ore

Dai pascoli di Heidi al record mondiale: questo è Ambühl

L’attaccante 38enne si appresta a superare oggi il record assoluto di partite a un Mondiale. Al quale prese parte per la prima volta nel 2004
tennis
9 ore

A Wimbledon nessun punto per tennisti e tenniste

Atp e Wta hanno preso questa decisione in seguito alla scelta degli organizzatori di escludere i giocatori e le giocatrici russi e bielorussi
CICLISMO
9 ore

Démare piazza il tris a Cuneo

Il francese si è imposto in volata nella 13esima tappa. In rosa resta Juan Pedro Lopez.
Hockey
10 ore

La Slovacchia si impone di misura, la Lettonia ai rigori

Battuti rispettivamente Kazakistan e Austria per 4-3. I baltici sono ormai salvi
Formula 1
10 ore

Barcellona, dove si capisce il mondiale

Le Red Bull si presentano sul circuito spagnolo alleggerite di altri 4 kg. Per aiutare Verstappen a raggiungere Leclerc in vetta al Mondiale.
hockey
11 ore

Jonas Siegenthaler, il tailandese dell’hockey

Il 25enne difensore ci parla della sua origine e della sua avventura nordamericana. ‘Ho ingoiato tanta emme, ma alla fine ci sono riuscito’.
Calcio
12 ore

Gilardi e l’Acb ‘volano’ in Challenge League

La società granata è l’unico club di Promotion League ad aver ricevuto la licenza per la lega cadetta, che ritrova dopo 9 anni
CALCIO
12 ore

Forse non è l’uovo di Colombo, ma vale la pena provare

La Swiss Football League ha approvato il nuovo format della Super League: 12 squadre e playoff, novità suscettibili di rendere più interessante il torneo
Calcio
13 ore

L’Acb è in Challenge League: licenza concessa in seconda istanza

L’accoglimento del ricorso, unito alla rinuncia del Breitenrain, vale di fatto la promozione a prescindere dai risultati sul campo
Calcio
13 ore

Per Michele Campana ‘più drammaticità e meno partite morte’

Il direttore operativo dell’Fc Lugano e membro di comitato della Sfl commenta la riforma della Super League, passata a larga maggioranza
01.10.2021 - 12:08
Aggiornamento : 17:46

Yakin richiama Itten e Ajeti per Irlanda del Nord e Bulgaria

L’attaccante del Greuther Fürth e quello del Celtic Glasgow mancavano dalla Nati da ottobre e settembre 2020. Fuori gli infortunati Xhaka e Seferovic

L’allenatore della Nazionale rossocrociata Murat Yakin ha convocato 24 giocatori per le le partite contro l’Irlanda del Nord, sabato 9 ottobre a Ginevra, e contro la Lituania, martedì 12 ottobre a Vilnius, entrambi valide per le qualificazioni ai Mondiali 2022. Resta fuori dai convocati Michael Frey, autore di un brillante inizio di stagione con l’Anversa.

Breel Embolo, Mario Gavranovic, Kevin Mbabu e Xherdan Shaqiri erano già stati convocati a settembre, ma per motivi medici erano tuttavia costretti a lasciare il raduno. Eray Cömert, che aveva subìto una commozione cerebrale nella partita internazionale contro la Grecia, è rientrato in campo già da qualche settimana con il Basilea. Ha ritrovato il campo da tempo anche il portiere Jonas Omlin, a Montpellier.

Xhaka e Seferovic grandi assenti

Cedric Itten del Greuther Fürth, squadra neopromossa in Bundesliga, è stato convocato per la prima volta dall’ottobre 2020. Albian Ajeti del Celtic Glasgow pone fine a un’assenza che durava dallo scorso settembre. «Con loro e gli altri rientranti, abbiamo nuove e diverse opzioni per le due prossime partite», ha commentato Murat Yakin.

Tra gli assenti spiccano il capitano Granit Xhaka e Haris Seferovic. Xhaka ha subito una lesione del legamento collaterale mediale del ginocchio destro domenica scorsa, e di conseguenza non sarà a disposizione del suo club e della “Nati” per circa tre mesi. Seferovic ha subìto un infortunio al polpaccio poco dopo il suo rientro a fine agosto e non è più sceso in campo con il Benfica dalla partita d’andata della Nazionale in Irlanda del Nord.

«Abbiamo 24 giocatori forti nella rosa che sanno che ora ogni partita è come una finale. Vogliamo conquistare 6 punti e quindi mantenere la possibilità di qualificarci direttamente al Mondiale, ma sempre con il necessario rispetto per l’avversario - ha detto Yakin in vista dei prossimi impegni contro l’Irlanda del Nord e la Lituania - Siamo molto felici di tornare in Svizzera romanda dopo una lunga assenza dovuta al Covid e speriamo nel sostegno dei numerosi tifosi nella Svizzera occidentale».

Allenamenti aperti al pubblico a Losanna

La Nazionale svolgerà allenamenti aperti al pubblico, e senza necessità di un certificato Covid alla Pontaise di Losanna lunedì (17.00), martedì (11.30) e mercoledì (11.00).

Portieri: Gregor Kobel (Borussia Dortmund). Jonas Omlin (Montpellier). Yann Sommer (Borussia Mönchengladbach)

Difensori: Manuel Akanji (Borussia Dortmund), Eray Cömert (Basilea). Nico Elvedi (Borussia Mönchengladbach), Ulisses Garcia (Young Boys). Kevin Mbabu (Wolfsburg), Ricardo Rodriguez (Torino), Fabian Schär (Newcastle), Silvan Widmer (Mainz)

Centrocampisti e attaccanti: Michel Aebischer (Young Boys), Albian Ajeti (Celtic Glasgow), Breel Embolo (Borussia Mönchengladbach), Christian Fassnacht (Young Boys), Remo Freuler (Atalanta), Mario Gavranovic (Kayserispor), Cedric Itten (Greuther Fürth), Xherdan Shaqiri (Lione), Djibril Sow (Eintracht Francoforte), Renato Steffen (Wolfsburg), Ruben Vargas (Augsburg), Denis Zakaria (Borussia Mönchengladbach), Steven Zuber (Aek Atene)

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
albian ajeti cedric itten irlanda nord

CALCIO: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved