covilo-e-macek-non-fanno-piu-parte-del-progetto-bianconero
CALCIO
25.08.2021 - 11:390
Aggiornamento : 18:55

Covilo e Macek non fanno più parte del progetto bianconero

Il Lugano comunica che i due centrocampisti non saranno inseriti nella lista di contingente. Régis, invece, è rientrato in Brasile

Miroslav Covilo e Roman Macek non fanno più parte del progetto del nuovo Lugano. Lo ha reso noto la società bianconera in un comunicato stampa che riportiamo di seguito.

“ La direzione dell’Fc Lugano comunica che, a seguito della situazione molto particolare vissuta dal club in questi ultimi mesi e in relazione alla gestione della lista di contingente secondo i regolamenti della Sfl, si sono rese necessarie delle decisioni dolorose. In particolare, è stato comunicato ai giocatori Miroslav Covilo (86 presenze e 7 reti), Roman Macek (35 presenze) e Hugo Moura, che non fanno più parte del progetto sportivo della società e non troveranno dunque posto nella suddetta lista.  

La società ringrazia i tre giocatori citati, in particolare Miroslav e Roman che tanto hanno dato in questi anni, favorirà un eventuale trasferimento o rientro dal prestito e augura loro di poter trovare la migliore collocazione possibile per il proprio futuro professionale. 

Allo stesso tempo, come già riportato dai media negli scorsi giorni, il club bianconero comunica che il calciatore Demba Ba ha fatto valere una clausola rescissoria presente nel proprio contratto e si è dunque svincolato dallo stesso.  

Infine si comunica che, di comune accordo, Régis Tosatti Giacomin è rientrato anticipatamente alla Chapecoense. Il brasiliano non ha dunque mai esordito con la maglia bianconera. 

Dopo questi avvenimenti, la lista di contingente dell’FC Lugano ha sette posti liberi, i primi innesti saranno annunciati nei prossimi giorni”. 

CALCIO: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved