DJOKOVIC N. (SRB)
2
VAN RIJTHOVEN T. (NED)
1
4 set
(6-2 : 4-6 : 6-1 : 5-2)
massimo-immersi-calcio-d-elite-sotto-lo-stesso-cappello
Ora anche le ragazze avranno la loro squadra d'élite (Ti-Press)
CALCIO
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
BASKET
2 ore

La Svizzera vince in Irlanda e prosegue il cammino

La Nazionale di Papatheodorou accede quale migliore seconda alla successiva fase di pre-qualificazione in vista degli Europei 2025
CICLISMO
4 ore

I destini incrociati di Jakobsen e Groenewegen

Al Tour de France, nel weekend, vittorie per i due olandesi protagonisti nel 2020 di un drammatico episodio
FORMULA 1
4 ore

Prima vittoria di Sainz al termine di un Gp folle

A Silverstone il ferrarista ha preceduto Perez, Hamilton e Leclerc. Gara spettacolare. Partenza ripetuta per l’incredibile incidente di Zhou
MOUNTAIN BIKE
5 ore

Europei U23 e junior, la Svizzera domina il medagliere

Tre medaglie d’oro, tre d’argento e tre di bronzo per la delegazione rossocrociata nella rassegna di Anadia, in Portogallo
Tennis
7 ore

Roger: ‘Spero un giorno di tornare qui, su questa erba’

Federer a Wimbledon per la festa dei 100 anni del Centre Court. Il renano: ‘Questo torneo mi manca’
Calcio
8 ore

Benito torna all’YB

Il 30enne lascia anzitempo il Sion
PALLANUOTO
9 ore

La stagione degli Sharks si arresta a Carouge

Lugano battuto anche in gara 2 dei quarti di finale ed eliminato dalla corsa al titolo. È il peggior risultato stagionale dal 2012
ATLETICA
9 ore

Record ticinese sui 400 ostacoli per Mattia Tajana

Il nuovo limite cantonale è stato ottenuto sulla pista di La Chaux-de-Fonds. A Biasca buone prestazioni espresse dai giovani ticinesi
Calcio
10 ore

Attaccante congolese per il San Gallo

Dall’Amiens arriva Akolo
Tennis
11 ore

Nadal avanza senza problemi

A Wimbledon lo spagnolo batte facilmente Sonego
Formula 1
11 ore

Prima pole in carriera per Sainz

Miglior tempo per il ferrarista a Silverstone
CICLISMO
11 ore

Tour: multa e penalità per Küng

500 franchi di sanzione per l’elvetico, che perde anche 20 punti nella classifica UCI
Calcio
1 gior

L’Asf solleva Vogel dalla panchina della U17

Alla base della decisione una differente visione sull’implementazione della nuova filosofia di gioco
13.08.2021 - 14:40
Aggiornamento: 18:54

Massimo Immersi: ‘Calcio d'élite sotto lo stesso cappello’

La collaborazione tra Acf Ticino e Team Ticino mira a sfruttare al meglio le possibili sinergie a favore di tutto il movimento ticinese, maschile e femminile

Il Team Ticino avrà anche una sezione femminile. Infatti, l’Associazione calcio femminile Ticino (Acf Ticino) e l’Associazione Team Ticino (Att) hanno sottoscritto un accordo di collaborazione in tal senso. “L’obiettivo è di collaborare per sfruttare al meglio le possibili sinergie a favore di tutto il movimento calcistico d’élite ticinese”, si legge in un comunicato. «Il comitato del Team Ticino è convinto che questo accordo di collaborazione darà nuova ulteriore spinta a tutto il calcio giovanile d’élite in Ticino e Moesano creando nuove opportunità per le ragazze e i ragazzi che ogni giorno con impegno e dedizione vivono la loro passione per il calcio», afferma Massimo Immersi, direttore e responsabile tecnico del Team Ticino. - L'associazione Calcio Femminile gestiva il calcio d'élite delle ragazze e viaggiava in modo indipendente e parallelo. Il Ticino, però, è piccolo, ci si conosce tutti. Così, sono nate alcune discussioni che hanno poi portato a questa unione. Lo scorso anno la Società anonima dell'Fc Lugano ha ripreso in mano la prima squadra femminile, dopo la questione dei permessi di lavoro negati alle giocatrici straniere della vecchia proprietà. Michele Campana (direttore dell'Fcl, ndr) ha così potuto toccare con mano la realtà del calcio femminile ticinese. Discutendo con l'Acf e con noi del Team Ticino, del quale è membro di comitato, è emersa la volontà di chinarsi su una collaborazione più stretta. Unire tutto sotto un unico cappello è parsa subito un'ottima idea. Le prime discussioni sono iniziate lo scorso dicembre. Silvano Beretta, presidente della Sezione tecnica in seno alla Federazione ticinese, aveva già lanciato un'idea del genere più di un anno ma. I tempi, però, non erano ancora maturi. Eravamo appena usciti dalla burrasca che ha riguardato l'intera struttura (la diatriba con Novoselskiy circa i metodi di lavoro e la composizione del comitato stesso, ndr), per cui si era deciso di attendere che la acque si calmassero. Ora il tempo è propizio: abbiamo deciso di sottoscrivere questa convenzione per iniziare a lavorare assieme unendo il calcio giovanile d'élite, maschile e femminile sotto un unico cappello. Pur garantendo all'Acf una certa indipendenza operativa, l'associazione adesso entra in una struttura professionale».

Il lavoro comune cosa comporta? Stefano Bulfaro (responsabile tecnico dell'Acf, ndr) ed io ci conosciamo da vent'anni, premessa non di poco conto. Pensiamo al segretariato, alle trasferte, ai viaggi, ai campi d'allenamento, agli allenatori... Con un'unica organizzazione si apre un ampio ventaglio di possibilità».

In base alla convenzione, all’interno del Team Ticino verrà creata una nuova sezione, il Team Ticino femminile, di cui faranno parte le attuali tre squadre gestite da Acf Ticino, cioè U14, U15 e U17. Dalla prossima stagione calcistica (2021/2022) le tre squadre femminili affronteranno i rispettivi campionati con il nome di "Team Ticino Femminile".

Il comitato Acf Ticino manterrà le sue attuali funzioni dando in questo modo continuità alla gestione dell’attività del calcio femminile d’élite in seno alla neocostituita Sezione femminile del Team Ticino, alla cui guida tecnica è stato confermato l’attuale responsabile tecnico Stefano Bulfaro.

L'impianto sportivo di Collina d’Oro come nuova casa

Per Sandro Pedrazzini, presidente di Acf Ticino e convinto sostenitore di questa nuova collaborazione, si tratta di «un passo necessario nella giusta direzione, per unire al meglio le forze e dare maggiore visibilità a un movimento, quello femminile, in piena espansione anche nella nostra regione». Pedrazzini, che lascerà l’incarico a inizio stagione e passerà il testimone alla collega di comitato Bianca Maria Martellini Bianchi, auspica inoltre che le società femminili della regione comprendano l’importanza strategica di questa collaborazione e si rallegra anche del fatto di aver trovato una nuova sistemazione logistica all’altezza della situazione. Da questa stagione, infatti, «la Sezione femminile avrà casa presso il nuovo impianto sportivo di Collina d’Oro e l’opportunità di allenarsi in questa nuova struttura, resa possibile grazie alla grande disponibilità e sensibilità dimostrata dai responsabili del centro e dalle autorità comunali locali, rappresenta un ulteriore importante tassello nello sviluppo del calcio femminile cantonale».

Le tre squadre della Sezione femminile del Team Ticino hanno iniziato la preparazione a inizio agosto e da metà agosto tengono la loro tradizionale settimana di campo di allenamento ad Arzo.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
acf ticino calcio massimo immersi team ticino femminile
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved