SHAPOVALOV D. (CAN)
0
NADAL R. (ESP)
2
3 set
(3-6 : 4-6 : 3-2)
SHAPOVALOV D. (CAN)
0
NADAL R. (ESP)
2
3 set
(3-6 : 4-6 : 3-2)
lo-young-boys-stende-il-cluj-e-attende-il-ferencvaros
Missione compiuta (Keystone)
10.08.2021 - 22:410
Aggiornamento : 23:06

Lo Young Boys stende il Cluj e attende il Ferencvaros

I bernesi battono i campioni rumeni per 3-1 (in rimonta) e si qualificano per i playoff di Champions League

a cura de laRegione

Grazie al successo per 3-1 con cui ha superato il Cluj nella partita di ritorno del terzo turno preliminare di Champions League, lo Young Boys si è qualificato per i playoff che metteranno in palio un posto nella fase a gironi.

Protagonista di un inizio campionato non dirompente (solo un successo nelle prime tre partite), la squadra di David Wagner ha centrato un salvifico successo a spese dei campioni rumeni, davanti a oltre 20mila spettatori. In una serata che, invero, non si apre nel migliore dei modi per i bernesi, che dopo nemmeno quattro minuti di gioco si ritrovano già costretti a rincorrere gli avversari dopo la rete del franco-algerino Billel Omrani. E, a quel punto, si ritrovano anche virtualmente fuori dalla ribalta europea, in virtù del pareggio (1-1) dell'andata. Poi, però, i campioni svizzeri cambiano decisamente registro, contro un Cluj che, dal canto suo, dal ventesimo in avanti non riesce più a contrastare la manovra dei padroni di casa. Così al 23' Ngamaleu mette sulla testa di Jordan Siebatcheu il pallone del momentaneo pareggio. Dopo l'assist al compagno, due minuti più tardi lo stesso Ngamaleu regala il vantaggio ai suoi con un tiro piazzato dopo un cattivo intervento della difesa rumena. E non è finita, perché ancora prima della pausa arriva anche il 3-1 giallonero, nuovamente a firma di Jordan Siebatcheu su cross di Elia. A quel punto le redini del confronto passano chiaramente nelle mani dei padroni di casa.

Nel secondo tempo, gli uomini di Wagner si ripresentano in campo con meno mordente, più votati a difendere che a offendere. Anche perché a quel punto il passaggio del turno è ormai cosa fatta. Ad agevolare loro il compito ci pensa anche Alexandru Paun, che al 63' si fa espellere per doppia ammonizione, lasciando i suoi in dieci. 

Ai playoff per accedere la fase a gironi, i bernesi se la vedranno con gli ungheresi del Ferencvaros, vincitori della sfida con lo Slavia Praga (andata 17/18 agosto, ritorno 24/25 agosto).

CALCIO: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved