NJ Devils
ARI Coyotes
01:00
 
NJ Devils
ARI Coyotes
01:00
 
team-ticino-bella-vittoria-per-la-u18-affare-per-le-u15
Ti-Press
La U18 del Team Ticino in un momento di allenamento
CALCIO
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Calcio
1 ora

Confermati i nove anni inflitti a Robinho

La Cassazione giudica inammissibile l’istanza avanzata dai legali del calciatore brasiliano. Fu stupro di gruppo
Gallery
Pallanuoto
4 ore

Sharks in vasca con umiltà e grinta

I luganesi ai blocchi di partenza del campionato con alcune novità. Argentiero: ‘Non siamo tra i favoriti, ma vogliamo rendere la vita difficile a tutti’
SCI ALPINO
5 ore

Cambio di programma a Kitzbühel, la libera spostata a domenica

Le forti precipitazioni nevose hanno costretto ad anticipare a sabato lo slalom. Rimane in calendario la prima discesa di venerdì
CALCIO
10 ore

Marchesano tra i candidati della Swiss Football Night

Il ticinese dello Zurigo tra i finalisti per il titolo di miglior giocatore della Super League. Il 27 gennaio la cerimonia di premiazione
SKICROSS
11 ore

Lesione al ginocchio per Fanny Smith

La vodese si è infortunata in Canada nell’ultima tappa di Coppa del mondo. Conta di ristabilirsi prima dell’inizio dei Giochi di Pechino
Hockey
12 ore

Se ne va una bandiera: Vauclair lascia l’Hcl e torna all’Ajoie

È il direttore sportivo del club giurassiano, con cui ha firmato un contratto di cinque anni. ‘Mi sentirò sempre parte della famiglia bianconera’.
Calcio
12 ore

Monzialo e Lungoyi lasciano il Football Club Lugano

L’attaccante francese in prestito fino a giugno alla squadra austriaca Skn St. Pölten; il nazionale U21 girato al San Gallo
Tennis
15 ore

Con Bencic si chiude il sogno svizzero agli Australian Open

È la prima volta dal 1995 che la Svizzera non è rappresentata nel terzo turno del tabellone maschile o femminile a Melbourne
Tennis
16 ore

Jil Teichmann si inchina a Victoria Azarenka

La svizzera ha perso 6–1 6–2 contro la ex numero uno al mondo
Hockey
1 gior

Non è un martedì facile, ma il Lugano torna a sorridere

Traber e Bertaggia spianano la strada, ma poi i bianconeri debbono fare i conti con il ritorno dell’Ajoie, prima di centrare la prima vittoria del 2022
Podismo
1 gior

Lukas Oehen e Giulia Salvadé vincono il cross di Bellinzona

Gab protagonista con cinque vittorie nella quinta prova di Coppa Ticino Ftal Aet che ha lanciato l’annata 2022. In evidenza anche Rcb e Sab.
03.05.2021 - 15:030
Aggiornamento : 15:35

Team Ticino: bella vittoria per la U18, affare per le U15 

Nelle partite giocate nel weekend dalle selezioni cantonali giovanili, sconfitte per contro la U21 e la U16

a cura de laRegione

Sconfitta dolorosa per la U21, che contro un forte Team Vaud ha dimostrato poca lucidità sotto porta. Durante il primo tempo la squadra di casa gestisce bene il gioco ma le diverse occasioni da rete non vengono finalizzate. Su due palle ferme (punizione prima e calcio d’angolo poi) i vodesi passano in vantaggio. Nel secondo tempo Tonelli riapre la partita. I ticinesi cercano la rete del pareggio senza successo. Nei minuti finali gli ospiti segnano ancora due reti. 

Team Ticino U21 – Team Vaud M21 1:4 

Reti: 66’ Tonelli 

 

Ottima vittoria della U18 contro un agguerrito Basilea in lotta per il campionato. I ticinesi impongono subito il loro gioco e  al 19esimo Muci segna la rete del 1 a 0 su calcio d’angolo. Passano pochi minuti e al 27esimo Piffero sigla il 2 a 0. I ragazzi  di mister Lanza gestiscono bene la partita e se la prima frazione fosse terminata con un passivo maggiore non vi sarebbe  stato nulla da dire. Il secondo tempo è la fotocopia del primo, i ticinesi falliscono a più riprese il tre a zero. Gli ospiti al  87esimo riducono lo svantaggio ma i giovani rossoblù non si scompongono e portato a casa un successo di blasone e meritato. 

Team Ticino U18 – FC Basilea U18 2:1 

Reti: 19’ Muci, 27’ Piffero

 

Nel primo tempo sono i ginevrini a farsi preferire, rispetto alla U16 ticinese, con buone trame di gioco e facendo risaltare le ottime qualità tecniche dei singoli. La partita resta bloccata fino alla pausa grazie allo spirito di sacrificio dei rossoblù che difendono con ordine, anche se in costruzione potrebbero osare maggiormente. Nel secondo tempo i giovani ticinesi entrano con maggiore  aggressività e mettono più pressione alla retroguardia granata. A circa metà della seconda frazione sono i ginevrini a passare in vantaggio. Rinvio del portiere, pallone che scavalca la linea difensiva ticinese, grande controllo dell’attaccante del Servette che suggerisce ottimamente al compagno il quale a tu per tu con il portiere non sbaglia. Da quel momento i ticinesi spingono forte alla ricerca del pareggio creandosi una grossissima occasione dentro l’area di rigore avversaria, il pallone finisce però a lato di pochissimo. C’è tempo ancora per un paio di punizioni dal limite che però non inquadrano lo specchio della porta. La partita termina 1-0 per gli ospiti. 

Team Ticino U16 - Servette U16 0:1 

 

 

Partita dall’alta intensità e ben giocata dalla U15A, che subisce al 5’ il gol dello 0-1, ma non si abbatte e anzi, prende in mano le redini della partita portandosi sul 3-1: al 10’ con Amirzade su rigore, al 13’ con Maslarov. La ripresa vede ancora i ticinesi protagonisti con la rete di Shabanaj e una doppietta di Krueziu, che fissa il risultato finale. Il Servette si è dimostrato un avversario ostico e di ottimo livello, ma i rossoblù sono stati superiori ottenendo così tre ottimi punti. 

Team Ticino U15A – Servette U15 5:2 

Reti: 10’ Amirzade, 13’ Maslarov, 48’ Shabanaj, 68’;76’ Krueziu 

 

Partita iniziata in modo molto buono dalla U15, che al 4' minuto passa in vantaggio grazie a Cuoco su assist di Ghirlanda. Al 20' c'è il raddoppio di Pettenuzzo, su assist di Gazibaric il quale davanti al portiere non sbaglia. Dopo aver chiuso un primo tempo in gestione della partita, nel secondo l'inerzia non cambia e al 60' è Gjorgjievski a trovare il 3-0, assistito ancora da Ghirlanda. Al 75' è Cedeno, abile nello sfruttare un cross di Pettenuzzo, a chiudere la partita sul 4-0.

Team Rheintal/Bodensee - Team Ticino U15 0:4 

Reti: 4’ Cuoco, 20’ Pettenuzzo, 60’ Gjorgjievski, 75’ Cedeno

CALCIO: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved