CALCIO
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Hockey
23 min

Ambrì senza Heed per tre o quattro settimane

Colpa di un infortunio al costato rimediato venerdì a Porrentruy
NATIONS LEAGUE
1 ora

Vittoria storica, carenze croniche

La selezione guidata da Murat Yakin torna dalla Spagna con qualche certezza in più, ma pure con la consapevolezza di essere sguarnita in certi ruoli
TENNIS
6 ore

L’ultimo sipario sulla fabbrica delle emozioni

‘Non mi piace perdere’, dice King Roger. Ma alla Laver Cup di Londra è così che va a finire, con la sua Europa costretta alla resa dal resto del mondo
BOCCE
14 ore

Ai Mondiali di Roma la giovane Svizzera non delude

I giovani rossocrociati tornano dalla competizione juniores con un argento e un bronzo, conquistati dai ticinesi Ryan Regazzoni e Giorgia Cavadini
ATLETICA
17 ore

Kipchoge batte se stesso A Berlino nuovo record

A trentasette anni il keniano si ripete sulle strade della capitale tedesca, dove aveva già stabilito il primato della maratona nel 2018
CICLISMO
22 ore

Evenepoel iridato di prepotenza

Arriva anche il titolo mondiale nella stagione strepitosa del giovane belga
Calcio
23 ore

La vittoria contro il Basilea lancia definitivamente il Chiasso

Contro l’U21 renana decide il gol di Manicone al decimo della ripresa e settimana prossima c’è la capolista Stade Nyonnais
tennis
1 gior

Stan Wawrinka fuori in semifinale a Metz

Il vodese costretto al forfait dopo 17 minuti del penultimo atto contro Bublik, per un problema alla coscia
MOTOMONDIALE
1 gior

MotoGp, vince Miller, Quartararo ottavo, Bagnaia a terra

L’australiano della Ducati ha terminato la gara nipponica davanti a Binder e Martin. Il francese allunga in vetta al Mondiale
NATIONS LEAGUE
1 gior

Svizzera corsara, successo storico in Spagna

Dominando nel primo tempo e soffrendo nella ripresa, i rossocrociati trovano tre punti importantissimi: a segno Akanji ed Embolo
Hockey
1 gior

Il Lugano accelera ma non decolla

Buona prestazione dei bianconeri che però soccombono anche al Losanna
03.05.2021 - 15:03
Aggiornamento: 15:35

Team Ticino: bella vittoria per la U18, affare per le U15 

Nelle partite giocate nel weekend dalle selezioni cantonali giovanili, sconfitte per contro la U21 e la U16

team-ticino-bella-vittoria-per-la-u18-affare-per-le-u15
Ti-Press
La U18 del Team Ticino in un momento di allenamento

Sconfitta dolorosa per la U21, che contro un forte Team Vaud ha dimostrato poca lucidità sotto porta. Durante il primo tempo la squadra di casa gestisce bene il gioco ma le diverse occasioni da rete non vengono finalizzate. Su due palle ferme (punizione prima e calcio d’angolo poi) i vodesi passano in vantaggio. Nel secondo tempo Tonelli riapre la partita. I ticinesi cercano la rete del pareggio senza successo. Nei minuti finali gli ospiti segnano ancora due reti. 

Team Ticino U21 – Team Vaud M21 1:4 

Reti: 66’ Tonelli 

 

Ottima vittoria della U18 contro un agguerrito Basilea in lotta per il campionato. I ticinesi impongono subito il loro gioco e  al 19esimo Muci segna la rete del 1 a 0 su calcio d’angolo. Passano pochi minuti e al 27esimo Piffero sigla il 2 a 0. I ragazzi  di mister Lanza gestiscono bene la partita e se la prima frazione fosse terminata con un passivo maggiore non vi sarebbe  stato nulla da dire. Il secondo tempo è la fotocopia del primo, i ticinesi falliscono a più riprese il tre a zero. Gli ospiti al  87esimo riducono lo svantaggio ma i giovani rossoblù non si scompongono e portato a casa un successo di blasone e meritato. 

Team Ticino U18 – FC Basilea U18 2:1 

Reti: 19’ Muci, 27’ Piffero

 

Nel primo tempo sono i ginevrini a farsi preferire, rispetto alla U16 ticinese, con buone trame di gioco e facendo risaltare le ottime qualità tecniche dei singoli. La partita resta bloccata fino alla pausa grazie allo spirito di sacrificio dei rossoblù che difendono con ordine, anche se in costruzione potrebbero osare maggiormente. Nel secondo tempo i giovani ticinesi entrano con maggiore  aggressività e mettono più pressione alla retroguardia granata. A circa metà della seconda frazione sono i ginevrini a passare in vantaggio. Rinvio del portiere, pallone che scavalca la linea difensiva ticinese, grande controllo dell’attaccante del Servette che suggerisce ottimamente al compagno il quale a tu per tu con il portiere non sbaglia. Da quel momento i ticinesi spingono forte alla ricerca del pareggio creandosi una grossissima occasione dentro l’area di rigore avversaria, il pallone finisce però a lato di pochissimo. C’è tempo ancora per un paio di punizioni dal limite che però non inquadrano lo specchio della porta. La partita termina 1-0 per gli ospiti. 

Team Ticino U16 - Servette U16 0:1 

 

 

Partita dall’alta intensità e ben giocata dalla U15A, che subisce al 5’ il gol dello 0-1, ma non si abbatte e anzi, prende in mano le redini della partita portandosi sul 3-1: al 10’ con Amirzade su rigore, al 13’ con Maslarov. La ripresa vede ancora i ticinesi protagonisti con la rete di Shabanaj e una doppietta di Krueziu, che fissa il risultato finale. Il Servette si è dimostrato un avversario ostico e di ottimo livello, ma i rossoblù sono stati superiori ottenendo così tre ottimi punti. 

Team Ticino U15A – Servette U15 5:2 

Reti: 10’ Amirzade, 13’ Maslarov, 48’ Shabanaj, 68’;76’ Krueziu 

 

Partita iniziata in modo molto buono dalla U15, che al 4' minuto passa in vantaggio grazie a Cuoco su assist di Ghirlanda. Al 20' c'è il raddoppio di Pettenuzzo, su assist di Gazibaric il quale davanti al portiere non sbaglia. Dopo aver chiuso un primo tempo in gestione della partita, nel secondo l'inerzia non cambia e al 60' è Gjorgjievski a trovare il 3-0, assistito ancora da Ghirlanda. Al 75' è Cedeno, abile nello sfruttare un cross di Pettenuzzo, a chiudere la partita sul 4-0.

Team Rheintal/Bodensee - Team Ticino U15 0:4 

Reti: 4’ Cuoco, 20’ Pettenuzzo, 60’ Gjorgjievski, 75’ Cedeno

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved