Germania
6
Italia
1
2. tempo
(4-0 : 2-1)
Gran Bretagna
0
Finlandia
4
2. tempo
(0-2 : 0-2)
super-lega-il-proprietario-del-liverpool-si-scusa-con-i-tifosi
CALCIO
21.04.2021 - 12:07
Aggiornamento : 13:25

Super Lega, il proprietario del Liverpool si scusa con i tifosi

In un video postato su tutte le piattaforme del club, John W. Henry fa marcia indietro: ‘Progetto irrealizzabile senza l'appoggio dei supporter’

“Desidero presentare le mie scuse a tutti i tifosi e i sostenitori del Liverpool Football Club per i problemi causati nelle ultime 48 ore”. John W. Henry, proprietario del Liverpool, in un video diffuso su tutte le piattaforme del club, ha definitivamente preso le distanze dall'idea della Super Lega.

Inizialmente i Reds facevano parte delle 12 squadre che domenica avevano presentato il progetto di una lega europea semi-chiusa, con 20 posti, 15 dei quali riservati alle società fondatrici. Come l altre cinque squadre inglesi, tra lunedì e martedì hanno però fatto marcia indietro. “Il progetto non avrebbe mai potuto vedere la luce senza l'appoggio dei tifosi. Durante le ultime 48 ore avete molto chiaramente espresso la vostra opinione. Vi abbiamo ascoltato. Vi ho ascoltato”, ha assicurato il miliardario nel video.

Henry si è pure scusato nei confronti dell'allenatore Jürgen Klopp, del presidente Bill Hogan e di tutti i giocatori. “Non sono in alcun modo responsabili di questi problemi. Sono stati i primi a essere turbati. L'unico responsabile delle vicende negative degli ultimi giorni sono io”.

Lunedì, Klopp aveva preso le distanze dal progetto... «Ho molto rispetto dell'aspetto competitivo del calcio, mi piace l'idea che il West Ham (attualmente quarto e virtualmente classificato per la prossima edizione, ndr) possa giocare la Champions League. A essere onesti, non ne sono affatto invidioso solo perché noi vorremmo essere presenti», aveva detto il tecnico tedesco.

“Tutto quanto è successo in questi giorno non lo scorderò mai. Dimostra il potere che hanno i tifosi e che, a giusto titolo, continueranno ad avere”, ha concluso John W. Henry nel suo video di scuse.

Inter e Atletico Madrid si ritirano

In comunicati separati, Inter e Atletico Madrid hanno fatto sapere in mattinata di essersi ritirati dal progetto di Super Lega, già abbandonato dalle sei squadre della Premier League. A questo punto, soltanto Juventus e Real Madrid (principali promotori), Milan e Barcellona (i catalani hanno già detto che a decidere saranno i soci) rimangono ancorati al progetto.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
liverpool marcia indietro super lega

CALCIO: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved