CALCIO
15.03.2021 - 20:33
Aggiornamento: 21:33

Rummenigge categorico: ‘Flick non si muove’

Il nome del tecnico del Bayern Monaco era stato associato alla sostituzione, dopo l'Europeo, di Joachim Löw alla testa della Nazionale

rummenigge-categorico-flick-non-si-muove

Karl-Heinz Rummenigge, patron del Bayern Monaco, non ha alcuna intenzione di liberare Hansi Flick, tecnico che ha conquistato sei trofei in un anno e il cui nome era stato associato alla sostituzione di Joachim Löw sulla panchina della Nazionale dopo l'Europeo... «Saremmo pazzi se lasciassimo partire il nostro allenatore – ha dichiarato l'uomo forte del Rekordmeister dopo un incontro con il presidente della federazione, Fritz Keller –. Trovo seria e corretta la decisione della Dfb di non contattare alcun allenatore ancora sotto contratto dopo il 30 giugno 2021». Flick è legato al Bayern fino al 2023.

«Stiamo vivendo il momento di maggior successo nella storia del Bayen – ha aggiunto Rummenigge, fermo nel chiedere a Flick di onoirare il suo contratto fino alla scadenza –. Ogni accordo comporta dei diritti, ma anche dei doveri.

Flick sembrava essere il candidato ideale, anche perché fine conoscitore dell'ambiente della Mannschaft, dopo aver assistito Löw in occasione della vittoria del Mondiale nel 2014. Le voci di una sua possibile partenza sono state inoltre alimentate dall'intesa turbolenta con il direttore sportivo bavarese Hasan Salihamidzic.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved