il-chiasso-si-piega-nello-scontro-salvezza-con-lo-xamax
CALCIO
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Calcio
7 min

L'Uefa conferma Roma tra le sedi degli Europei

Il governo italiano permetterà infatti che lo stadio olimpico possa ospitare il pubblico nella misura almeno del 25 per cento della capienza dell'impianto
Gallery
basket
23 min

Clint Capela, sono numeri da superstar dell'Nba

Una prima “tripla doppia” contro Minnesota, un match con più di 25 punti e 25 rimbalzi contro i Detroit Pistons. È la stagione dei ginevrino degli Hawks
Calcio
32 min

Campana: ‘Ridicolo, guardiamo già alla prossima stagione’

Il direttore generale dell'Fc Lugano commenta la ‘concessione’ del Consiglio Federale a 100 persone negli stadi all'aperto e 50 all’interno
Hockey
2 ore

L'attesa è finita: la Nazionale di Fischer torna in pista

Dopo oltre un anno, i rossocrociati il 7 e l'8 maggio sfideranno due volte la Francia, a Bienne, per prepararsi ai Mondiali di Riga
Automobilismo
3 ore

Parte da Monza la stagione (anche virtuale) di Alex Fontana

Il pilota ticinese impegnato nel weekend nella prima tappa del GT World Challenge Europe con la Lamborghini Huracán GT3 Evo del team Emil Frey Racing
CALCIO FEMMINILE
18 ore

La Svizzera trova l'Euro solo ai calci di rigore

A Thun la Nazionale di Nils Nielsen pareggia 1-1 contro la Repubblica ceca, ma dal dischetto le elvetiche sono più precise
CALCIO
19 ore

Spettacolo a Parigi, il Psg resiste al Bayern

Ai bavaresi non basta il gol della vittoria firmato da Choupo-Moting al 40’. In semifinale anche il Chelsea nonostante la sconfitta con il Porto
Gallery
Hockey
20 ore

Buona la prima per il Lugano: steso il Rapperswil

I bianconeri iniziano con il piede giusto la serie dei quarti di finale con i sangallesi, superati alla Cornèr Arena per 6-2
Calcio
22 ore

Il Lucerna soffia il Lugano fuori dalla Coppa

Bianconeri eliminati (2-1) dopo una partita pazza e condizionata dal vento, con un rigore sbagliato da Maric al 121' e tanta sfortuna per i padroni di casa
Calcio
1 gior

Dal Team Ticino allo Zimbabwe a sostegno dell'Aysa

Materiale spedito in Africa tramite Matteo Vanetta con la collaborazione del Team Ticino, a favore dell'associazione dell'ex tecnico del Lugano Marc Duvillard
Hockey
1 gior

Rapperswil alla Cornèr Arena senza il loro coach

Per motivi di salute (non legati al Covid-19), Tomlinson non sarà alla transenna dei sangallesi in gara 1 dei quarti di finale col Lugano
Calcio
02.03.2021 - 23:080

Il Chiasso si piega nello scontro salvezza con lo Xamax

Nonostante lo spirito giusto e il vantaggio 1-0 alla pausa, i rossoblù escono sconfitti 2-1 dalla Maladière. Raineri: ‘Peccato, ma non ci spezziamo!’

Un uno-due micidiale che stende il Chiasso, nella partita che doveva essere quella del sorpasso e che invece porta le lunghezze di vantaggio dello Xamax sui rossoblù a cinque, in una classifica di Challenge League che vede Maccoppi e compagni sempre più ultimi. Questa volta il rammarico è davvero grande, per una partita giocata con lo spirito giusto, creando tanto e sprecando altrettanto, nella quale i ragazzi di Baldo Raineri sono stati puniti in modo eccessivo da una squadra avversaria che, pur venendo messa sotto, è riuscita a portare a casa i tre punti, nonché da un arbitraggio quanto meno discutibile.

«Peccato – si rammarica il tecnico dei ticinesi, orgoglioso della prestazione dei suoi giocatori –. Qualche settimana fa siamo venuti qui e abbiamo perso per errori individuali (anche se non meritavamo la sconfitta), stavolta non abbiamo sbagliato nulla. Dopo qualche minuto in cui abbiamo dovuto prendere le misure, in campo c’è stata una sola squadra, cioè noi. Avremmo meritato di chiudere il primo tempo avanti di 3 o 4 gol. Mi dispiace per i ragazzi, perché giocano, corrono, sviluppano un gran volume di gioco. Il calcio purtroppo è anche questo».

Sull’arbitraggio Raineri si lascia andare a un amaro «se dobbiamo giocare contro altre situazioni, siamo pronti anche a questo. Gli episodi sono lì da vedere, ognuno può giudicare. Ogni settimana ci troviamo qui a commentare le stesse situazioni, contro di noi fischiano tutto, a noi solo ciò che non può nuocere. Ma noi ci pieghiamo e non ci spezziamo».

Per i momò un palo, un rigore contro e uno negato

Il vantaggio ospite è arrivato dopo 11’, alla prima vera azione offensiva. Cross di Antoniazzi dalla sinistra, nessuno ha toccato la palla che è arrivata a Morganella, il quale ha portato avanti i suoi. Pochi minuti dopo il Chiasso ha avuto la grande chance per il 2-0, con Sifneos che ha raccolto palla al limite e ha impegnato Walthert, ma il pallone deviato è finito sulla traversa. E una decina di giri d’orologio dopo, ecco il palo a strozzare l’urlo in gola ai ticinesi: bel suggerimento ancora di Sifneos per Bahloul, che solo davanti al portiere ha calciato sul montante. Lo Xamax si era fatto vedere, nel mentre, solo con Mafouta e anche nel resto del primo tempo non si è mai reso pericolo, mentre da parte rossoblù ci hanno provato ancora il solito Sifneos e Da Silva. Insomma, il solo gol di vantaggio alla pausa era poco, ma bastava per operare virtualmente il sorpasso sugli avversari in classifica.

Invece dopo 5’ della ripresa l’arbitro Turkes ha ravvisato un fallo di mano (dubbio) di Hajrizi e Mafouta ha realizzato dal dischetto la rete dell’immeritato pareggio. È stata la svolta della sfida, se è vero che sulle ali dell’entusiasmo i neocastellani hanno trovato il vantaggio con un incredibile tacco di Dominguez su angolo di Nuzzolo. Non sono bastati gli ultimi minuti in cui il Chiasso ha provato l’arrembaggio per raddrizzare un risultato che sarebbe persino stato stretto (il pari) a una squadra che si è vista pure negare un rigore a pochi minuti dal termine.

Neuchâtel Xamax - Chiasso 2-1 (0-1)

Reti: 11’ Morganella 0-1. 50' Mafouta (rigore) 1-1. 54' Dominguez 2-1.

Xamax: Walthert; Mveng, Gomes, Bangura; Corbaz; Andrè, Dominguez, Parapar (79' Morina), Morgado (83' Epitaux); Nuzzolo, Mafouta (79' Koura).

Chiasso: Safarikas; Dixon, Hajrizi, Affolter; Morganella, Silva, Maccoppi, Antoniazzi (69' Hadzi); Bahloul (87' Manicone), Strechie (69' Marzouk); Sifneos.

Arbitro: Turkes

Note: Chiasso senza D'Ippolito, Pavlovic, Pasquarelli, Stabile, Clément, Amendola e Lujic (infortunati). Ammoniti: 32' Morganella. 32' Nuzzolo. 39' Antoniazzi. 47' Strechie. 49' Haijrizi.

CALCIO: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved