laRegione
svizzera-battuta-per-l-euro-2022-servono-i-playoff
CALCIO FEMMINILE
01.12.2020 - 22:050

Svizzera battuta, per l'Euro 2022 servono i playoff

Il Belgio si è imposto 4-0, aggiudicandosi la vittoria di gruppo. Le elvetiche quasi certe di non accedere nemmeno tra le tre migliori seconde

Niente qualificazione diretta per la svizzera agli Europei 2022 in Inghilterra. Le ragazze di Nils Nielsen hanno infatti subito una pesante sconfitta nella sfida decisiva di Lovanio contro il Belgio. Grazie al 4-0 finale, infatti, il primo posto di gruppo se lo è assicurato il Belgio che ha chiuso con due punti di vantaggio sulle rossocrociate. La Svizzera non ha nemmeno la possibilità di qualificarsi quale migliore seconda (tre i biglietti a disposizione) a meno di una poco probabile mancata vittoria dell'Italia nel recupero contro Israele in programma nel 2021. Se le azzurre dovessero imporsi, il successo ottenuto ieri da Islanda e Austria relegherebbe la Nazionale elvetica al quarto posto tra le seconde, tutte a quota 19, ma con Ramona Bachmann e compagne con la peggiore differenza reti. Per accedere all'Europeo, dunque, la Svizzera dovrà passare dallo spareggio in programma in aprile, ostacolo non insormontabile, ma del quale le rossocrociate avrebbero volentieri fatto a meno. Nella sfida di Lovanio, il Belgio è stato superiore, per quanto le elvetiche abbiano pagato la cattiva serata del giovane portiere Herzog, responsabile su due delle quattro reti incassate. È però mancata la percussione offensiva, tant'è che il portiere belga ha trascorso una serata tutto sommato tranquilla. A decidere la partita, la doppietta di Tinne De Caigny al 24' e al 45', seguita da quelle di Wullaert al 73' e di Cayman all'85'

CALCIO: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved