il-coach-gallese-ryan-giggs-arrestato-per-violenze-sulla-compagna
Keystone
Ryan Giggs
03.11.2020 - 10:41
Aggiornamento: 14:41

Il coach gallese Ryan Giggs arrestato per violenze sulla compagna

Il 46enne ex stella del Manchester United, sospettato di avere ferito la compagna Kate Greville, nega i fatti attraverso il suo portavoce

Il selezionatore del Galles, Ryan Giggs, è stato arrestato per presunte violenze nei confronti della sua compagna. L'ex giocatore del Manchester United smentisce i fatti, attraverso il suo portavoce. " Giggs collabora con la polizia e continuerà ad farlo durante l'inchiesta".

La federazione gallese (FAW) ha indicato di "essere al corrente di un incidente, che concerne l'allenatore della nazionale del Galles Ryan Giggs", e ha aggiunto che non rilascerà alcun commento a questo stadio.

Stando al giornale The Sun, la polizia è stata chiamata al domicilio dell'ex giocatore emblematico di Manchester United domenica sera. Ryan Giggs (46 anni) è poi stato arrestato e interrogato, ed è sospettato di violenze contro la compagna Kate Greville, che le avrebbero causato delle ferite.

La polizia di Manchester - in una nota - ha indicato di essere stata chiamata verso le 22:05 e che una donna sulla trentina era stata leggermente ferita, ma non ha avuto bisogno di cure. "Un uomo di 46 anni è stato fermato per volenze", ha poi aggiunto, senza però entrare nei dettagli. 

Ryan Giggs è stato nominato selezionatore del Galles nel gennaio 2018, dopo una carriera brillante come giocatore, nel corso della quale ha vinto con Manchester United 13 titoli di campione d'Inghilterra e due Champions League.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
arrestato galles ryan giggs violenze
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved