Calcio
25.03.2020 - 19:230

La nazionale svizzera in 'campo' nonostante il Coronavirus

La neonata selezione rossocrociata 'virtuale' sfiderà il Belgio e il Portogallo in diretta sul canale Twitch dell'Asf

Nonostante il Coronavirus, la nazionale Svizzera scenderà in campo. Già, perché se l'emergenza sanitaria ha costretto la selezione rossocrociata a rinunciare alle due partite previste in Qatar contro Croazia e Belgio, l'Associazione svizzera di calcio ha deciso di far scendere in campo la Nati... online. "Dopo l’annullamento delle due partite della Nazionale A contro la Croazia ed il Belgio, è dunque la eNazionale capitanata da Luca Boller a scendere in campo al posto della Nazionale maggiore - ha spiegato attraverso un comunicato l'Asf -. Le due partite giocate su Fifa 20 in programma giovedì 26 marzo 2020 contro il Belgio e lunedì 30 marzo 2020 contro il Portogallo verranno trasmesse in diretta e commentate in tedesco a partire dalle ore 20.00 sul canale Twitch dell’Asf. Si svolgeranno due duelli 1 contro 1.

L’anno scorso era stato reso noto che nel 2020 si svolgerà, sotto il patronato dell'Uefa, la prima Uefa eEuro su Playstation 4 con il gioco Pro Evolution Soccer 2020. L’Asf ha deciso di conseguenza, come gli altri 54 paesi membri dell’Uefa, di creare una nazionale di efootball. Questa è composta dai quattro "specialisti" di Fifa 20 Luca "Lubo" Boller, Stefan "Topik" Beer, Leandro "Dufty" Curty e Fabio "Cobra" Pechlaner. «I quattro atleti che costituiscono la prima nazionale efootball sono stati scelti in base al loro potenziale, alla loro esperienza e ai risultati sportivi - sottolinea René Merkli, responsabile del progetto, illustrando il procedimento attuato per le selezioni -. Interpretiamo questo passo come un test e vogliamo in un primo momento raccogliere, anche confrontandoci con altre
associazioni nazionali, delle esperienze concrete nell’ambito efootball».

Nella prima fase di qualificazione all’UEefa eEuro, terminata a inizio di questa settimana e svoltasi sulla piattaforma Pro Evolution Soccer 2020, la Svizzera era nel gruppo C insieme alla Bosnia ed Erzegovina, Kazakistan, Moldavia e la Macedonia del nord. Il quinto posto nel girone con quattro punti conquistati non sono stati sufficienti per andare avanti nel torneo. L’attenzione è ora focalizzata sulla Fifa eNations Cup su Fifa 20, che si svolgerà a maggio.

CALCIO: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved