Calcio
19.07.2019 - 22:360

Il primo gol è di Ajeti, il primo Var a favore del Basilea

La sfida d'apertura del campionato di Super League premia il Basilea sul campo di un Sion che ha retto fino alla papera del portiere Mitryushkin

Il primo gol della stagione di Super League è andato sul conto di Albian Ajeti che nella sfida Sion - Basilea al 22' ha battuto il portiere vallesano Mitryushkin. La sfida inaugurale del campionato ha visto la vittoria netta dei renani, impostisi 4-1. Ma la compagine di Henchoz ha retto bene per tutto il primo tempo, trovando con Luan ancora prima della pausa. Nella ripresa, dopo un contropiede finalizzato da Zuffi per il momentaneo 2-1 (52') per chiudere la partita c'è voluto la clamorosa papera di Mitryushkin, alla sua prima partita dal 26 novembre 2017. Nel tentativo di effettuare un controllo orientato sulla sua linea di porta dopo un passaggio a ritroso di Bamert, il portiere russo ha sbucciato la sfera che è terminata alle sue spalle per il 3-1 che ha chiuso la partita, anche se a 8' dalla fine Stocker ha trovato pure il quarto gol.

Da segnalare che il primo confronto stagionale ha altresì aperto la casistica del Var. Al 44' l'arbitro Schärer ha fischiato un calcio di rigore in favore del Sion per un fallo di Omlin in uscita su Ndoye, ma la successiva visualizzazione delle immagini ha permesso di stabilire che il portiere renano era intervenuto chiaramente sul pallone.

Potrebbe interessarti anche
Tags
basilea
ajeti
var
primo gol
favore
portiere
gol
mitryushkin
sfida
sion
© Regiopress, All rights reserved