Calcio
21.03.2019 - 17:200

Ronaldo se la cava con una multa di 20'000 euro

Il portoghese della Juventus, come era successo al tecnico dell'Atletico Diego Simeone, non è stato squalificato per il gesto osceno in Champions League

Niente squalifica per Cristiano Ronaldo dopo l'esultanza da molti considerata oscena in occasione della vittoria della Juventus contro l'Atletico Madrid (3-0) nel confronto di ritorno degli ottavi di finale di Champions League. Al portoghese è stata inflitta una multa di 20'000 euro per “condotta inappropriata”. Lunedì l'Uefa aveva fatto sapere di aver aperto una procedura disciplinare contro il portoghese. Il gesto di CR7 voleva fare il verso a quello esibito di Diego Simeone, allenatore dell'Atletico, nella partita d'andata. E non a caso la multa inflitta all'attaccante della Juventus è risultata essere della stessa entità di quella con la quale lo scorso 7 marzo la commissione disciplinare aveva punito l'allenatore argentino dei Conchoneros.

Potrebbe interessarti anche
Tags
multa
juventus
ronaldo
atletico
portoghese
© Regiopress, All rights reserved