Calcio
13.03.2019 - 23:090

Liverpool e Barcellona a braccetto nei quarti

Champions League, gli inglesi espugnano l'Allianz Arena di Monaco con doppietta di Mané e gol di Van Dijk, mentre i catalani si impongono in casa 5-1 contro il Lione

Liverpool e Barcellona sono le ultime due squadre qualificate per i quarti di finale di Champions League. L'exploit lo ha firmato la compagine inglese che, dopo lo 0-0 ad Anfield Road, è andata a centrare un perentorio 3-1 all'Allianz Arena contro il Bayern Monaco. Il successo dei Reds permette al calcio inglese di portare ai quarti tutte quattro le squadre (le due di Manchester e il Tottenham). Di controcanto, l'uscita del Bayern priva il calcio tedesco di una presenza in Champions League (fuori anche Borussia Dortmund e Schalke). A decidere la sfida di Monaco, una doppietta di Mané e la capocciata di Van Dijk, dopo che un autogol di Mapit (nel tentativo di precedere Lewandowski) aveva permesso ai bavaresi di agguantare il momentaneo pareggio.

Nella sfida del Camp Nou, il Barcellona, di fronte al Lione, ha scherzato per qualche minuto di troppo con il fuoco. In vantaggio 2-0 con le reti di Messi e Coutinho prima della mezz'ora, i blaugrana hanno subito il gol di Tousart al 58'. Dopo lo 0-0 dell'andata, un 2-2 avrebbe qualificato i francesi. Negli ultimi 12' di partita ci hanno però pensato Messi, Piqué e Dembelé a chiudere i conti. 

Ai quarti di finale passano dunque Liverpool, Barcellona, Juventus, Manchester City, Manchester United, Porto, Tottenham e Ajax Amsterdam. Il sorteggio è previsto venerdì a Nyon.

Potrebbe interessarti anche
Tags
quarti
barcellona
liverpool
league
champions
champions league
liverpool barcellona
manchester
monaco
© Regiopress, All rights reserved