laRegione
covid-al-montezuma-rinviate-tre-partite
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Altri sport
3 ore

Olimpiadi di Tokyo, il Giappone smentisce The Times: 'Si faranno'

Dopo un articolo pubblicato dal quotidiano britannico che ventilava un posticipo al 2032 viene dichiarato che ogni tentativo verrà effettuato
Calcio
4 ore

Sepp Blatter è in coma artificiale

L'ex presidente della Fifa 'sta facendo progressi ogni giorno, ma ci vorrà molto tempo per guarire' afferma intervistata la figlia
Calcio
13 ore

Nsame ancora una volta sbaraglia la concorrenza

Il camerunese dell'Yb nuovamente eletto giocatore dell'anno di Super League. In Challenge League premiato il neobianconero Abubakar
Hockey
16 ore

‘Giocare senza pause aumenta il rischio di infortuni’

Il punto alla situazione in casa Ambrì Piotta a metà del guado della stagione regolare dei leventinesi con il direttore sportivo Paolo Duca
CICLISMO
17 ore

Il Giro dell'Algarve posticipato a maggio

la pandemia continua a perturbare anche in Europa l'inizio della stagione, dopo gli annullamenti già confermati in Australia, Sudamerica e Medioriente
CICLISMO
17 ore

Obiettivo Tokyo per l'ultima stagione di Valverde

Lo spagnolo (40 anni) non parteciperà al Tour de France per il quale la Movistar punterà sullo spagnolo Enric Mas e sul colombiano Miguel Angel Lopez
OLIMPIADI
18 ore

Thomas Bach categorico: ‘Niente piano B per i Giochi di Tokyo’

Il presidente del Cio conferma le date del 2021 (23 luglio - 8 agosto). Ma non tutti sono così ottimisti e c'è chi chiede un rinvio al 2024
Hockey
19 ore

Il Davos ne ingaggia sei, compreso Wellinger dal Lugano

Oltre al difensore bianconero il club grigionese ha messo le mani sul quotato difensore del Rapperswil Dominik Egli, oltre a quattro nuovi attaccanti
SCI ALPINO
20 ore

Le quattro fatiche di Lara (che non le pesano)

Gut-Behrami in stagione ha sempre chiuso nella top 11 in discesa, superG, gigante e parallelo: ‘Non sono obbligata a prende il via, è una mia libera scelta’
SCI ALPINO
20 ore

Davanti austriaci e italiani, Janka miglior svizzero

Nella seconda giornata di prove in vista delle libere di Kitzbühel, il grigionese ha chiuso con il quinto tempo. Beat Feuz si è accontentato del 14.mo posto
CICLISMO
21 ore

Pogacar, Froome e Hirschi presenti all'Uae Tour

La corsa a tappe degli Emirati Arabi Uniti, organizzata dalla Rcs, si svolgerà dal 21 al 27 febbraio. Nel 2020 era stata fermata a causa della pandemia
Calcio
04.09.2020 - 17:540
Aggiornamento : 21:24

Covid al Montezuma, rinviate tre partite

Dopo Riva-Rancate, saltano anche Collina d'Oro-Maroggia e Vedeggio-Coldrerio. Alcuni giocatori di tutte le compagini momò si trovano al Montezuma venerdì sera

Siamo alla terza giornata dei campionati regionali e già si registrano i primi casi di rinvio a causa della pandemia di coronavirus. Domani sera non si gioca la sfida tra Riva e Rancate valida per il campionato di Terza Lega, a cui si aggiungono però anche un'altra sfida di Terza, tra Collina d'Oro e Maroggia, e una di Seconda (Vedeggio-Coldrerio). Stando a nostre informazioni, tra le fila di tutte e quattro le compagini momò ci sono giocatori che venerdì sera hanno frequentato il discopub Montezuma di Novazzano. Locale notturno che, come riferisce Ticinonews, rimarrà chiuso durante il fine settimana essendo il proprietario e parte del personale in quarantena. 

Tutto era cominciato nel pomeriggio, quando la federazione ticinese (Ftc) ha acconsentito al posticipo del confronto, in relazione all'episodio di Novazzano. Quattro giocatori del Riva, infatti, sono stati posti in quarantena, in quanto presenti nella discoteca di Novazzano «Tre di loro non hanno ricevuto alcun messaggio da parte dell’ufficio del medico cantonale - precisa Giorgio Vassalli, presidente del Riva -, ma da buoni cittadini una volta venuti a conoscenza del problema si sono autodenunciati e auto isolati». Inoltre, un quinto giocatore dovrà rimanere in quarantena in quanto appena rientrato dalla Spagna, paese considerato a rischio. Da regolamento, per poter rinviare la partita gli indisponibili dovrebbero essere sei, ma un giocatore in quarantena c’è pure nel Rancate. Tecnicamente, dunque, la partita la si sarebbe potuta disputare «e noi saremmo scesi regolarmente in campo», precisa il presidente Vassalli. Ma è ovvio che si tratta di una situazione a limite. «Per poter giungere al rinvio anche senza i numeri necessari, occorreva l’accordo di entrambe le società - aggiunge Vassalli - e il Rancate ha accettato di buon grado».

La commissione tecnica: 'Decisione giustificata'

«La commissione tecnica della federazione ha ponderato attentamente la situazione - afferma Silvano Beretta, presidente della commissione -. Vista e considerata la segnalazione da parte del medico cantonale, con relativa messa in quarantena, abbiamo ritenuto più che giustificato, nel chiaro intento di preservare la salute pubblica, il rinvio della partita, anche perché le due società si sono accordate in tal senso».

«Era solo questione di tempo - aggiunge dal canto suo Domenico Martinello, segretario generale della Ftc -, sapevamo che prima o poi il caso si sarebbe proposto. Il rinvio di una partita è facilmente gestibile, ma è chiaro che se i casi si dovessero moltiplicare dovremmo passare al piano B, con il possibile accorciamento della pausa invernale, in modo da poter spalmare i recuperi».

Se il buongiorno si vede dal mattino, l’autunno del calcio regionale rischia di essere molto lungo… «La prima considerazione che mi viene alla mente - aggiunge Vassalli - è che rimaniamo sotto una sempre più opprimente spada di Damocle. È il primo, ma non sarà certamente l’ultimo caso del genere con il qual il calcio ticinese dovrà confrontarsi. Anzi, credo che nei prossimi mesi l‘incidenza del virus sui campionati regionali sarà destinata ad aumentare. Non saranno situazioni da prendere a cuor leggero, ma è ovvio che il primo compito è di salvaguardare la salute di tutti, in questo caso specifico di coloro che ruotano attorno al mondo del calcio. Detto questo, ritengo altresì che la ripartenza fosse necessaria. Dovremo però implementare in corso d’opera ulteriori misure per non rimanere costantemente alla mercé del Covid-19».

SPORT: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved