laRegione
terza-lega-i-numeri-del-gruppo-2-prima-della-pausa
TiPress
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
GALLERY
Hockey
14 ore

Zaccheo Dotti: 'Dovremmo riuscire noi a fare il primo gol'

All'Ambrì non sono bastati i passi avanti rispetto a martedì. 'In powerplay o a 5 contro 5 le reti devono arrivare', spiega il difensore biancoblù
Hockey
15 ore

'La 'bolla'? Dovesse ricapitarci, sappiamo cosa ci aspetta'

Per Serge Pelletier l'esperienza degli scorsi giorni non è stata tutta negativa. 'Abbiamo dimostrato che si può tornare subito vincenti'
Gallery
Hockey
16 ore

Il Lugano ricomincia con due punti: Davos k.o. all'overtime

Alla Cornèr Arena Arcobello risolve tutto nel prolungamento, e i bianconeri inaugurano il post-quarantena con una vittoria
Hockey
16 ore

L'Ambrì resiste metà partita ma è costretto ancora alla resa

Seconda sconfitta consecutiva per i biancoblù contro i vodesi, nuovamente trascinati da Malgin e Bertschy. Leventinesi traditi dal power-play
Hockey
17 ore

La Regio League si sgancia: in pausa tutti i dilettanti

In Svizzera si ferma tutto l'hockey non professionistico, dalla MySportsLeague fino ai settori giovanili. 'In un simile contesto proseguire non è più possibile'
CICLISMO
20 ore

Giro, ad Asti successo ceco nella tappa della discordia

La terz'ultima tappa va a Cerny, mentre il vallesano Pellaud è ottavo e Keldermann resta in rosa. Mentre non si spegne la polemica: 'Qualcuno pagherà'
Basket
21 ore

A Nosedo la Sam ospita il temibile Neuchâtel

Massagno in campo domani contro la squadra di Goethals: Gubitosa: ‘Una delle migliori squadre del campionato’
Hockey
21 ore

Riecco le porte chiuse, ma l'hockey continua. 'Così fino al 2'

Nonostante quarantene e nuove restrizioni, come la National League anche la Swiss League andrà avanti lo stesso. 'Seguiamo gli sviluppi con inquietudine'
Calcio
22 ore

Un Lugano 'aggressivo e propositivo', finché si può

In un clima sempre più incerto i bianconeri domani ospitano la capolista San Gallo, che negli ultimi 4 scontri diretti ha rifilato loro ben 12 gol
Calcio regionale
16.11.2019 - 17:040

Terza Lega, i numeri del gruppo 2 prima della pausa

Losone e Solduno si contendono la vetta della classifica e non solo. Scopri tutte le statistiche prima della 13esima giornata

Ancora novanta minuti e anche il girone d’andata della stagione 2019-2020 è pronto a passare agli archivi. Condizioni meteo permettendo, la prima parte di stagione in Seconda e Terza Lega si conclude oggi con gli ultimi impegni dell’anno solare. Prima del classico giro di boa, però, c’è da giocare. Nel Gruppo 2 di Terza Lega la posta in palio è alta, altissima per la precisione. Dopo un infinito testa a testa in cima alla classifica durato (quasi) tutto il girone d’andata si scontrano le due principali protagoniste del girone. Il Losone di Bontognali, infatti, riceverà il Solduno di mister Demir per una sfida che assegnerà il ‘titolo’ di campione d’inverno. La classifica, infatti, vede il Solduno davanti agli “oranges” con un solo punto di vantaggio.

 Scontro tra titani

Losone – Solduno è scontro tra titani. L’occasione è ghiotta per vedere all’opera anche i due allenatori più vincenti del torneo. Gianfranco Bontognali sulla panchina del Losone e Samuele Demir su quella del Solduno, entrambi in cima alla classifica riservata agli allenatori con il 83.33% di vittorie stagionali.

Losone, gol a grappoli

Non c’è invece confronto per quanto riguarda il miglior attacco del Gruppo 2 di Terza Lega. Il Losone primeggia con largo vantaggio grazie a 35 reti realizzate in 12 sfide (2.92 ogni 90’). Secondo un buon Tenero di mister Fiori, autore finora di 32 reti (2.67). Chi invece fatica ancora a trovare la via del gol è il Riarena di mister Mozzetti. Gli amaranto sono quelli che hanno segnato di meno in tutto il campionato con 10 reti in 12 sfide per una media di 0.83 a partita.

Difese di ferro

Nel mondo del calcio si dice spesso che il miglior attacco è la difesa. Mai detto fu più azzeccato per la situazione attuale del girone ‘sopracenerino’ di Terza Lega. Il miglior reparto difensivo lo vanta il Solduno con soli 4 (!) gol incassati in 12 sfide per una media che si aggira attorno al 0.33 per partita. Non è tanto distante da queste cifre nemmeno il Losone che di reti ne ha subite solo sette (0.58 ogni 90’). Discorso inverso per il Moesa di mister Pfisterer che risulta invece quella con più reti subite (35 per una media 2.92).

Un altro primato difensivo per il Solduno

Gli ottimi numeri difensivi ‘stampati’ dal Solduno di Demir si rispecchiano anche nella speciale classifica riservata ai ‘cleansheet’. Il Solduno è stato capace di non incassare reti in ben otto gare su 12 (sei volte in casa e due in trasferta).

In rimonta piace

Altra statistica, altro primato per il Solduno. Questa volta, però, la leadership è da dividere con il Monte Carasso di Patrick Donghi. Cosa hanno da spartire le due squadre? Il numero di punti collezionati “in rimonta”, cioè dopo aver ribaltato una situazione iniziale di vantaggio.

Gli incroci del weekend 

Losone-Solduno (rinviata), Monte Carasso-Moesa, Verscio-Semine, Pro Daro-Riarena, Gordola-Sant'Antonino, Ravecchia-Blenio, Tenero-Azzurri.

SPORT: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved