Football americano
23.09.2022 - 19:28
Aggiornamento: 24.09.2022 - 00:46

Super Bowl: la Apple si beve la Pepsi

L’accordo pluriennale entrerà in vigore a partire dalla prossima edizione della finalissima di campionato di National Football League

Ats, a cura di Red.Web
super-bowl-la-apple-si-beve-la-pepsi
Keystone
Pronto? Brindiamo!

Dopo dieci stagioni, lo show dell’intervallo del Super Bowl avrà un nuovo sponsor. Apple prende infatti il posto di Pepsi. Lo ha annunciato la stessa azienda di Cupertino in una dichiarazione ufficiale.

L’accordo pluriennale entrerà in vigore a partire dalla prossima edizione della finalissima di campionato Nfl (National Football League) che si svolgerà il 12 febbraio 2023 a Glendale in Arizona. "La musica e lo sport occupano un posto speciale nei nostri cuori – ha detto Oliver Schusser, vicepresidente di Apple Music and Beats –, per questo siamo entusiasti che Apple Music farà parte del più grande palcoscenico per la musica e il football".

Anche se i termini dell’accordo non sono stati ufficializzati, si stima che la lega incasserà in diritti almeno 50 milioni di dollari all’anno. Lo show dell’anno scorso, con ospiti Dr. Dre, Snoop Dogg, Eminem, Mary J. Blige, 50 Cent e Kendrick Lamar, è stato visto da 120 milioni di spettatori.

La Pepsi è diventata sponsor nel 2013 subentrando alla giapponese Bridgestone, in carica dal 2008 al 2012.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved