Zurigo
0
Psv
3
1. tempo
(0-3)
Hjk Helsinki
0
Ludogorets
1
1. tempo
(0-1)
Malmo Ff
0
Union Berlin
0
1. tempo
(0-0)
Sheriff Tiraspol
0
Real Sociedad
0
1. tempo
(0-0)
Omonia
0
Manchester Utd
0
1. tempo
(0-0)
Sturm Graz
0
Lazio
0
1. tempo
(0-0)
Monaco
1
Trabzonspor
0
1. tempo
(1-0)
Crvena Zvezda
1
Ferencvarosi Tc
0
1. tempo
(1-0)
ATLETICA
19.08.2022 - 22:24
Aggiornamento: 23:51

Mujinga supersonica: titolo europeo in 22’’32

La bernese si mette al collo la medaglia d’oro nei 200 agli Europei di Monaco di Baviera. È il terzo podio stagionale per la trentenne dell’St Berna

mujinga-supersonica-titolo-europeo-in-22-32
Keystone
Grande, grandissima

Veloce, velocissima; Mujinga Kambundji regala nuove emozioni alla Svizzera in una finale dei 200 in cui la trentenne bernese scatta dalla corsia numero 3, all’assalto di un podio che permetterebbe alla Svizzera di eguagliare il primato di medaglie a un Europeo (5), che resiste dall’edizione di Amsterdam nel 2016. Ed è missione compiuta per la trentenne dell’St Berna, che piazza subito l’allungo e poi riesce a resistere all’assalto della campionessa in carica, Dina Asher-Smith, e va a staccare un fantastico titolo europeo, fermando i cronometri su un ottimo 22’’32. Sul terzo gradino del podio c’è invece la danese Ida Karstoft, in 22’’43.

Per Mujinga si tratta già della terza medaglia della stagione, la seconda a questi Europei dopo l’argento conquistato nei 100 m.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved