pallanuoto-il-cammino-del-lugano-si-ferma-in-finale
pallanuoto
22.05.2022 - 11:43
Aggiornamento: 15:55

Pallanuoto, il cammino del Lugano si ferma in finale

Sharks battuti all’ultimo atto della Coppa svizzera al Lido per 11-8 dai turgoviesi del Kreuzlingen, nonostante il poker di Mattia Tedeschi

La Coppa svizzera di pallanuoto è andata al Kreuzlingen, capace di espugnare il Lido di Lugano per 11-8. I padroni di casa di mister Carmine Argentiero non sono riusciti a sfruttare la spinta del numeroso pubblico presente e le quattro reti siglate da Mattia Tedeschi.

A fare la differenza è stato il parziale di 4-2 a favore dei turgoviesi nell’ultimo periodo di gioco.

Le altre reti ticinesi portano la firma di Paolo Bortone (2), Deni Fiorentini e Yassin Scala.

Venerdì prossimo la rivincita in campionato, a Kreuzlingen.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
coppa svizzera kreuzlingen lido lugano sharks mattia tedeschi pallanuoto
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved