all-esordio-i-lugano-rebels-spazzano-via-losanna
FOOTBALL
29.03.2022 - 17:30
Aggiornamento: 18:19

All’esordio i Lugano Rebels spazzano via Losanna

Netta vittoria (0-32) in trasferta per la compagine ticinese. Ottima prestazione sia in attacco (tre touchdown su passaggio e due su corsa), sia in difesa

I Lugano Rebels hanno iniziato con il piede giusto il campionato di Serie C. La compagine ticinese si è infatti imposta sabato scorso per 0-32 (0-20 alla pausa) in trasferta contro i Losanna Owls.
Difesa davvero impeccabile che ha saputo mettere pressione sia sulle corse, sia sui passaggi, tanto da non lasciare nemmeno avvicinare gli avversari alla propria endzone. Shoutout merito di tutta l’unità difensiva, ma è giusto far notare come le prestazioni di Andrea Facetti (safety), Niccolò Fani e Noray Yildiz (entrambi linebaker) abbiano davvero fatto la differenza. In fase offensiva c’è stata da subito grande calma e concentrazione e questo ha permesso di macinare yarde per tutta la partita. Di rilievo la prestazione di tutta linea d’attacco (nessun sack subito), come pure quella del wide receiver Juan Viscardi (3 touchdown) e del runningback Cesare Alberti (2 touchdown), anche se il migliore in campo è probabilmente stato il quarterback Andrea Bazzurri che, in assenza del coordinatore d’attacco, con grande leadership ha saputo leggere bene la difesa avversaria, architettando da solo ogni schema di gioco offensivo.
Buona la prima quindi, ma la stagione è lunga poiché mancano altre 9 partite da giocare. Settimana prossima vi sarà un turno di pausa in attesa del big match di sabato 9 aprile, sempre in trasferta, contro i favoriti del girone, i Langenthal Invaders. L’esordio della under 19 è invece previsto domenica 24 aprile in casa contro i Neuchâtel Knights.

Da segnalare per tutti gli interessati che domenica dalle 13 sul campo F di Cornaredo è in programma un pomeriggio di prova per tutti gli interessati.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
football americano losanna owls lugano rebels serie c
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved