MOUNTAIN BIKE
20.02.2022 - 19:02

Filippo Colombo secondo in rimonta a Chelva

In Spagna il ticinese protagonista di un’ottima prestazione che lo ha visto chiudere alle spalle di Alan Hatherly nella prima gara individuale del 2022

filippo-colombo-secondo-in-rimonta-a-chelva

La prima gara individuale della stagione, dopo quella corsa e vinta in coppia con Nino Schurter in Sudafrica, ha portato Filippo Colombo sul secondo gradino del podio. A Chelva, nell’entroterra di Valencia, il ticinese è stato protagonista dell’Internacionales Xco (7 giri di un tracciato di 4 km) che viene considerata come una piccola Coppa del mondo, alla luce della partecipazione sempre folta e di spessore. Entrato subito nel gruppo dei primi dieci, Colombo ha disputato una corsa tutta in rimonta e giro dopo giro è risalito dalla settima alla terza piazza. Nel corso dell’ultimo giro è riuscito a superare anche David Valero Serrano e ad aggiudicarsi il posto d’onore alle spalle del sudafricano Alan Hatherly.

Se le prime due gare della stagione possono servire a capire il livello di preparazione raggiunto durante la fase invernale, l’indicazione non può che essere positiva... «Mi sono trovato a gareggiare su un circuito veloce, pieno di rilanci con salite corte e tornantini – ha detto il biker ticinese al termine della gara –. Un percorso duro su un misto di terra battuta e ghiaia. Fin dal primo giro si è staccato un piccolo gruppo di atleti che ha imposto un ritmo davvero elevato. Sono riuscito a guadagnare l’ottavo posto, dopo la partenza, ma è stata davvero una dura rimonta. All’ultimo giro è entrata in circolo quella piccola riserva che mi è servita per superare Valero e aggiudicarmi il 2° posto. Sono molto contento del risultato, dopo il primo posto in Sudafrica, questo podio rappresenta un’ottima entrata in materia per questa stagione».

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved