due-ritorni-in-casa-sharks-scala-e-pucar
Pallanuoto
09.11.2021 - 16:46
Aggiornamento : 17:56

Due ritorni in casa Sharks: Scala e Pucar

Entrambi cresciuti nelle giovanili del Lugano, tornano alla corte di Argentiero dopo le esperienze di Basilea, rispettivamente Aegeri e Bissone

A circa tre settimane dall’inizio dell’avventura di mister Argentiero con la prima squadra, il Lugano comunica il ritorno in Ticino del 21enne Yassin Scala, reduce dall’esperienza di Basilea dove si è messo in luce conquistando un posto fisso nella Nazionale rossocrociata, con la quale ha partecipato anche a manifestazioni internazionali. Scala ha già giocato a Lugano, nelle giovanili e da giovanissimo in prima squadra, vincendo due titoli nazionali e due Coppe Svizzera. È di ritorno anche Nicola Pucar, difensore longilineo, 27 anni, figlio d’arte, dal Bissone, cresciuto pallanuotisticamente nelle giovanili degli Sharks e approdato in prima squadra giovanissimo (ha conquistato il titolo dei record nel 2010 e due Coppe nazionali), poi passato all’Aegeri per motivi di studio. I due nuovi innesti devono sopperire alle partenze di due mostri sacri, Goran Fiorentini e Arnaldo Deserti.

In rosa ecco quindi capitan Deni Fiorentini, Federico Pagani, Paolo Bortone, Dusan Radivojevic, Sebastien Zanola, Andrea Maksimovic, Fabio De Nicola, Sebastian Ravetta, Petar Stevanovic e Mattia Tedeschi. Con loro i giovanissimi Liam Savazzi, Elias Nieddu, Leonardo Manzotti, Federico Carminati e Ryan Maffioli, freschi vincitori del titolo nazionale U17, che prenderanno parte costantemente anche alle partite della seconda squadra, macinando esperienza e minuti importanti.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bissone lugano sharks nicola pucar yassin scala

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved