VAN Canucks
1
PIT Penguins
4
3. tempo
(0-0 : 1-3 : 0-1)
VAN Canucks
1
PIT Penguins
4
3. tempo
(0-0 : 1-3 : 0-1)
il-lugano-ci-prova-ma-a-far-festa-e-lo-cheseaux
I segnali, tuttavia, sono positivi
VOLLEY
17.10.2021 - 20:310
Aggiornamento : 18.10.2021 - 12:54

Il Lugano ci prova, ma a far festa è lo Cheseaux

Se prive della forte attaccante argentina Camila Hiruela, le ragazze di Salomoni sfiorano il successo dopo un’entrata in materia difficoltosa

a cura de laRegione

L’entrata in materia è difficile per le ragazze di Alberto Salomoni, sempre prive della forte attaccante argentina Camila Hiruela, in una sfida con lo Cheseaux contraddistinta da due prime frazioni in cui il Lugano appare disunito, poco concreto e presentando un gioco un po’ confuso e poco efficace consegna i primi due parziali al suo avversario. Dal terzo set, però, le ticinesi reagiscono, e scendono in campo grintose e convinte dei propri mezzi: l’intensità e la qualità di gioco crescono e il Lugano, sotto i colpi di Kantor e Dumcheva, si aggiudica il terzo set, risultato che infonde calma e fiucia alle ragazze del presidente Paolo Bernasconi, le quali prima di un passaggio a vuoto conducono saldamente nel punteggio: si va ai vantaggi, dove la determinazione e il carattere delle padrone di casa riportano l’incontro in parità. Così a decidere tutto è il tiebreak, dove fin sull’otto pari il set procede punto a punto, poi qualche errore di troppo in casa Lugano permette alla squadra ospite di allungare e aggiudicarsi la partita.
E se è vero che c’è ancora tanto lavoro da fare in casa Lugano, i segnali positivi sono sempre di più.

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved