WAS Capitals
2
Detroit Red Wings
3
fine
(1-0 : 1-1 : 0-1 : 0-1)
FLO Panthers
4
BOS Bruins
1
fine
(1-1 : 1-0 : 2-0)
CHI Blackhawks
2
TOR Leafs
3
fine
(2-0 : 0-1 : 0-1 : 0-1)
DAL Stars
2
VEGAS Knights
1
2. tempo
(1-1 : 1-0)
EDM Oilers
1
PHI Flyers
2
1. tempo
(1-2)
WAS Capitals
2
Detroit Red Wings
3
fine
(1-0 : 1-1 : 0-1 : 0-1)
FLO Panthers
4
BOS Bruins
1
fine
(1-1 : 1-0 : 2-0)
CHI Blackhawks
2
TOR Leafs
3
fine
(2-0 : 0-1 : 0-1 : 0-1)
DAL Stars
2
VEGAS Knights
1
2. tempo
(1-1 : 1-0)
EDM Oilers
1
PHI Flyers
2
1. tempo
(1-2)
ad-ascona-il-maltempo-non-rovina-la-festa-delle-j70
foto Coupek
Agonismo e colori tra le onde del Verbano
VELA
23.09.2021 - 16:080
Aggiornamento : 22:02

Ad Ascona il maltempo non rovina la festa delle J70

Al campionato svizzero, tra le onde del Verbano i bernesi del Regattaclub Oberhofen dettano legge. In lizza anche tre equipaggi ticinesi

Lo specchio d’acqua tra Ascona e Brissago ha ospitato il campionato svizzero della classe J70, imbarcazione di poco inferiore ai 7 metri progettata da Alan Johnstone che ha visto la luce nel 2012. Per un totale di quattro giorni, di cui due tuttavia perturbati dal maltempo, alcuni tra i velisti più affermati del Paese, ma non solo, si sono dati battaglia tra le onde del Verbano per accaparrarsi il titolo. Alla fine, soprattutto grazie a una seconda giornata da assoluto protagonista – nove le regate che hanno potuto essere portate a termine –, il veterano dell’Oberland bernese Stefan Seger (Regattaclub Oberhofen) ha affrontato al meglio le condizioni di vento a volte difficili, lasciandosi alle spalle l’equipaggio ginevrino di Nelson Mettraux, affiliato al Centre d’entraînement à la régate) e a un’altra imbarcazione del Regattaclub Oberhofen, quella timonata da Nick Zeltner. Tra gli equipaggi iscritti al campionato ve ne erano anche tre ticinesi: il primo di loro, quello di Sacha De Micheli, Cesare De Marchi, Massimo Bevacqua, Alessandro Bercelli e Luca Avitabile, del Circolo velico Lago di Lugano, si è piazzato quindicesimo, mentre gli altri due – il primo con il guidone di Vela giovane Minusio (Aaron Rossetto, Luca Marchini, Amos Rossetto e Luca Zanardi), il secondo con quello del Cvll (Zeno Fry, Jacopo Scornaienghi, Philip Tibaldo, Nicola Herber e Xavier Bordoni) – si sono classificati al 18esimo e al 19esimo posto.

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved