BASKET
Clint Capela, due anni supplementari ad Atlanta per 46 milioni
Il ginevrino ha prolungato il contratto fino al 2025. Nelle prossime quattro stagioni guadagnerà 81 milioni di dollari
1 settembre 2021
|

La prima stagione di Clint Capela con gli Atlanta Hawks è stata tanto buona da convincere la dirigenza a prolungargli il contratto per altri due anni, per la somma non certo irrisoria di 46 milioni di dollari. Il ginevrino rimarrà in Georgia fino al termine della stagione 2024-25. I prossimi due campionati, infatti, li disputerà ancora sotto il vecchio contratto (ereditato nel “trade” che ha portato l'elvetico da Houston ad Atlanta). In totale, nelle prossime quattro stagioni Capela guadagnerà 81 milioni di dollari al netto di possibili bonus: 17,1 milioni nella stagione 2021-22, 18,2 l'anno successivo, per poi salire a 21,8 milioni nel 2023-24 e a 23,6 milioni nel 2024-25.

Con i suoi 15,2 punti a partita (59,4% al tiro) e i 14,3 rimbalzi (nessuno come lui in Nba), il 27enne di Meyrin è stato tra i grandi protagonisti della stagione degli Hawks, fermatasi soltanto nella finale della East Conference di fronte ai futuri campioni dei Milwaukee Bucks.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE