MUSETTI L. (ITA)
2
TSITSIPAS S. (GRE)
3
fine
(7-5 : 6-4 : 2-6 : 3-6 : 2-6)
kambundji-un-fulmine-nei-200-22-06-ventoso
+1
Atletica
22.08.2021 - 14:50
Aggiornamento : 17:41

Kambundji un fulmine nei 200 (22'06 ventoso)

A Eugene la bernese ha preceduto una concorrenza molto accreditata. Bene anche nei 100 (10'96) vinti dalla giamaicana Thompson-Herah con uno strepitoso 20''54

In condizioni di forma smaglianti, Mujinga Kambundji ha probabilmente centrato la miglior prova in assoluto di un'atleta rossocrociata in una tappa della Diamond League: la bernese ha infatti vinto i 200 metri in 22''06, lasciandosi alle spalle campionesse del calibro delle americane Gabrielle Thomas (secondo in 22''11), la terza ragazza più veloce della storia, Jenna Prandini (quarta), Allyson Felix (ottava), ma anche la campionessa del mondo in carica, la britannica Dina Asher-Smith (terza in 22''19). Peccato per le condizioni del vento irregolari (+2,4 m/s, il limite autorizzato è fissato a 2m/s) che inficia l'omologazione del risultato (il suo record svizzero è 22''26, ma se si escludesse l'incidenza del vento lo avrebbe comunque battuto).

Un'ora prima Mujinga aveva corso i 100 in 10''96, a 6 centesimi dal record appena stabilito dalla ticinese Ajla Del Ponte. Settima, la bernese, in una gara pazzesca vinta in 10''54, il secondo tempo di sempre dopo il 10''49 di Florence Griffith-Joyner stabilit nel 1988, dalla cinque volte campionessa olimpica, la giamaicana Elaine Thompson-Herah. Kambundji sarà in lizza giovedì a Losanna per Athletissima, nei 100 e nella 4x100.

Del Ponte vittoriosa al Citius di Berna

Impegnata al meeting Citius di Berna, Ajla Del Ponte ha vinto i 100 m in 11''04 e si candida pure lei a un ruolo da protagonista ad Athletissima. Bene anche Lea Sprunger nei 400 ostacoli (54''51), il suo quarto miglior crono in assoluto. Miglior prestazione personale della carriera anche per Jason Joseph nei 110 ostacoli (13''28).

Dal canto suo Ricky Petrucciani ha corso i 100 contro William Reais e il campione svizzero Silvan Wicki. Reais è giunto quarto (10''22) davanti al ticinese (primato ticinese con 10''24) e a Wicki (10''25). L'onsernonese ha inoltre firmato il nuovo record cantonale anche sui 200, corsi in 20''72.

Quanto agli altri ticinesi, gran debutto sugli 800 per Filippo Moggi in 1’51”38, seguito da Pietro Calamai in 1’54”09. Tra le donne Mara Moser ha chiuso in 2’12”66, Ilaria Arini in 2’15”78. Mattia Tajana ha corso i 400 m in 49”05, mentre Emma Piffaretti sui 200 m ha firmato un 24”24 e nel lungo è atterrata a 5,82 m.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
ajla del ponte elaine thompson-herah florence griffith-joyner mujinga kambundji

SPORT: Risultati e classifiche

Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved