SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
hockey
8 ore

A Lugano tornano le luci spente. ‘Cambiamo registro’

Cornèr Arena espugnata (per la terza volta) anche dal neopromosso Kloten. Herburger: ‘Dopo il derby pensavamo di aver intrapreso la strada giusta’.
HCL
9 ore

A Lugano si chiude tra i fischi. Con la vittoria del Kloten

Dopo le buone impressioni nel derby, i bianconeri cadono di fronte agli Aviatori, che alla Cornèr Arena centrano il loro primo successo stagionale
BOXE
10 ore

Colombia, morire sul ring a venticinque anni

Luis Quiñones non ce l’ha fatta: aveva combattuto sabato per il titolo nazionale dei pesi superleggeri, è morto a causa di un trauma cranico encefalico
Tennis
12 ore

Sofia, Hüsler non si ferma: sfiderà Musetti in semifinale

Numero uno elvetico dopo il ritiro di Federer, il ventiseienne mancino zurighese elimina il polacco Majchrzak dopo aver saputo cancellare due matchpoint
CALCIO
13 ore

Cornaredo, un fortino da tornare a difendere

Il Lugano riprende il cammino in Super League ospitando il Servette, rivelazione di inizio stagione. Assenti, tra gli altri, Bottani e Celar
FORMULA 1
13 ore

La Red Bull sfora il budget cap, a Singapore scoppia la bomba

In regola, invece, Ferrari e Mercedes. Occorrono regole più chiare e semplici. Intanto, Verstappen potrebbe diventare campione del mondo già domenica
RALLY
14 ore

Balerna, con la prova spettacolo s’accendono i fari sul rally

Stasera s’inaugura l’edizione 2022 della Ronde ticinese, che vivrà il momento ‘clou’ domani a Isone. Meno iscritti del solito? ‘È anche colpa dell’euro’
Tennis
15 ore

Belinda è in semifinale a Tallinn: sfiderà Krejcikova

La sangallese in Estonia per la quarta volta in stagione arriva alla fase decisiva di un torneo Wta, sconfiggendo in due set la croata Vekic
Atletica
29.07.2021 - 17:55
Aggiornamento: 19:36

Siro Gentilini e Gian Vetterli protagonisti al Comunale

Ottime prestazioni al meeting serale di Bellinzona: in evidenza gli atleti del Gab sui 1'500 m e dell'Us Ascona nel disco, e gli italiani Grendene e Cavalli

di ftal/elista
siro-gentilini-e-gian-vetterli-protagonisti-al-comunale
Ti-Press
Gian Vetterli

Condizioni quasi ideali per il meeting serale di mercoledì 28 al Comunale di Bellinzona, dove il locale Gab ha proposto corse e lanci. Una situazione particolarmente gradevole per i mezzofondisti, tanto che nei 1'500 sono arrivati ottimi risultati con tanti primati stagionali o personali. La gara l’ha vinta il giovane U20 Siro Gentilini (Gab), che con un finale dirompente ha chiuso con il personale di 3’59’’25. Miglioramento anche per Tommaso Marani (Sal Lugano), secondo in 3’59’’49 davanti all’italiano Aymen e a Lukas Oehen (Gab); mentre nella seconda serie ha vinto l’U16 Gioele De Marco (Gab) in 4’22’’26 (personale). 

La gara femminile è stata una stupenda galoppata solitaria dell’italiana Cavalli, che ha chiuso nell’ottimo tempo di 4’16’’41. Zoe Ranzoni (Virtus Locarno) è tornata alle competizioni con un terzo posto in 4’42’’99, mentre la giovane U18 Sara Salvadé (Vigor Ligornetto) ha chiuso alle spalle di Ilaria Arini (Sab) con il personale di 4’56’’71.

Buoni risultati anche nella pedana del disco, con Gian Vetterli (Usa Ascona) non così lontano dalle sue migliori misure con 50.29 metri, mentre tra gli U18 s’è imposto Seo Dazio (Virtus) con 35.05 metri (1,5 chili). Al femminile vittoria capriaschese con la U20 Giada Battaini, prima con 39.37 metri, seguita da Gillian Ferrari (Gan, 35.65 m) e dalla U18 Ylva Bay (Vis Nova Agarone, 23.88 m).

Vittoria italiana sui 100 metri con Cellario in 10’’67, seguito dal giovane U20 Nathan Oberti (Gab) che, dopo aver vinto sugli ostacoli, ha chiuso in 11’’07, precedendo Leo Pedrioli (Usa) con 11’’27, Nicola Fumagalli (Gab) con 11’’42, Mattia Zorzi (Usc) con 11’’70 e l’U16 Leonardo Ambiveri (Sal) con 11’’79 (personale). Tra le donne vittoria in recupero per Rosa Matilda (Usc) in 12’’74, davanti all’italiana Invernizzi e a Carol Brechbühl (Gab), pure sotto i 13’’ con 12’’79. Vittoria italiana anche sul giro di pista e di nuovo con un gran tempo: in 47’’78 s’è imposto Stefano Grendene, mentre terzo è stato Hagos Boo (Gab) in 51’’02 e quarto Oreste Garbani (Virtus) in 51’’66. Nel peso da 7.260 kg vittoria con personale per Jan Colombini (Gab) con 12.93 metri, mentre tra le donne ha vinto, come nel disco, la capriaschese Battaini con il miglior lancio (il sesto) a 12.03 metri (4 kg). Seconda misura per la U18 Claudine Albisetti (Usa) che ha raggiunto 11.03 metri con la boccia da 3 kg.

Il prossimo appuntamento in Ticino sarà il meeting di Lugano del 21 agosto. Programmi e informazioni su www.ftal.ch.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved