un-caso-di-covid-19-la-intermarche-si-ritira-dal-tour
CICLISMO
09.06.2021 - 12:080
Aggiornamento : 15:58

Un caso di Covid-19, la Intermarché si ritira dal Tour

La formazione belga ha preferito non proseguire, nonostante il medico cantonale le avesse dato luce verde dopo un doppio test negativo su tutta la squadra

La Intermarché-Wanty ha deciso di abbandonare il Tour de Suisse. Lo ha fatto a seguito di un test positivo al Covid-19 che ha colpito un suo dipendente (attualmente in isolamento e senza sintomi), nonostante il medico cantonale le avesse dato il permesso di proseguire la corsa. Infatti, i test condotti subito dopo la scoperta del caso di infezione, hanno dato esito negativo, proprio come quelli effettuati ancora questa mattina per scongiurare ogni rischio di contagio. Secondo quanto affermato dal medico cantonale, alla luce dei controlli effettuati, si poteva garantire che nessun altro membro della squadra fosse infetto e, di conseguenza, non esisteva un reale motivo per impedire alla formazione belga di proseguire la corsa. Ciò nonostante, la Intermarché ha preferito ritirarsi, decisione che, in un comunicato, gli organizzatori affermano di comprendere e rispettare.

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved