storico-bronzo-elvetico-grazie-a-fabienne-kocher
Fabienne Kocher (in blu) in azione
JUDO
07.06.2021 - 18:54

Storico bronzo elvetico grazie a Fabienne Kocher

Ai Mondiali di Budapest la zurighese si è arresa in semifinale alla spagnola Box. Da 24 anni la Svizzera attendeva una medaglia iridata

Fabienne Kocher ha vinto la medaglia di bronzo ai Campionati mondiali di Budapest nella categoria under 52 kg. La zurighese è la seconda donna svizzera a vincere una medaglia ai campionati mondiali. Ventiquattro anni fa l'onore era toccato a Monika Kurath, pure lei bronzo nella categoria -48 kg ai Mondiali di Parigi.

Dopo tre vittorie, in semifinale la Kocher è stata battuta dalla spagnola Ana Perez Box. Tuttavia, la judoka di Uster non si è lasciata sfuggire la seconda opportunità per salire sul podio e nella finalina ha superato la portoghese Joana Ramos.

La Kocher, che aveva già soddisfatto i criteri di qualificazione per i Giochi olimpici di Tokyo, ha messo a segno un colpo importante nella lotta interna con Evelyne Tschopp. La basilese, 13ª nel ranking mondiale, otto posti davanti alla Kocher, nella capitale magiara è stata eliminata nella fase a gruppi. Alle Olimpiadi, vi è posto per una sola atleta per paese e per classe di peso. 

La decisione su chi tra Kocher e Tschopp potrà rappresentare la Svizzera a Tokyo, sarà presa da Swiss Olympics su proposta della Federazione svizzera di judo.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bronzo fabienne kocher mondiali budapest svizzera

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved