Verona
1
Lazio
1
fine
(0-1)
Monza
1
Sampdoria
1
1. tempo
(1-1)
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
BASKET
4 ore

LeBron James e Kareem Abdul-Jabbar, così simili e così diversi

Martedì contro Oklahoma o giovedì contro Milwaukee, ‘Lbj’ strapperà a ‘Kaj’ il record di punti segnati nella Nba
Angolo Bocce
5 ore

Riccio e Cadei firmano la prima gara di categoria B

A Lugano i due locarnesi della Stella si aggiudicano con un sofferto (ma meritato) 12-10 la finale che li opponeva a Silvia Lanz e Rocco Caggiano
SCI ALPINO
6 ore

I Mondiali si aprono con l’argento di Wendy Holdener

La svittese ha chiuso al secondo posto la combinata, alle spalle dell’italiana Brignone. Fuori alla terz’ultima porta Shiffrin, male Michelle Gisin
Hockey
8 ore

Heim salta la Nazionale, Rüfenacht torna sul ghiaccio

Ad Ambrì si attende di conoscere l’entità del problema del bernese e di quello di Kneubuehler. Forze nuove in arrivo per Luca Cereda
Tennis
15 ore

L’esempio di Ashe, trent’anni dopo

Il 6 febbraio del 1993, non ancora cinquantenne, il grande tennista si arrendeva all’Aids, contratto in ospedale dopo un’operazione al cuore
IL DOPOPARTITA
21 ore

L’Ambrì doma i Leoni. ‘Volevamo pulizia, ci siamo riusciti’

Spacek e Chlapik regalano due punti preziosi ai biancoblù, in una sfida che si anima nel terzo tempo. Negli spogliatoi anzitempo Heim e Kneubuehler
Volley
22 ore

Il Lugano risorge dalle proprie ceneri, Sciaffusa al tappeto

Dopo un avvio a dir poco difficile, le ragazze di Apostolos Oikonomou cambiano volto alla partita vincendo tutti e tre gli ultimi set
IL DOPOPARTITA
1 gior

A Lugano era pazienza, adesso è competizione

I bianconeri si godono il successo sul Kloten e i 61 punti in classifica prima della pausa. ‘Pian pianino stiamo andiamo nella direzione in cui volevamo’
ATLETICA LEGGERA
31.05.2021 - 15:31
Aggiornamento: 18:46

Limite europeo per Nicola Fumagalli

A Meilen l'esponente del Gab ha vinto i 110 ostacoli con il personale di 14”24 che gli vale il biglietto per i Campionati continentali U20 in Estonia

limite-europeo-per-nicola-fumagalli

Il tradizionale meeting di Meilen di sabato è stato ricco di soddisfazioni per il Gruppo atletico Bellinzona che nel canton Zurigo ha visto diversi suoi atleti cogliere ottimi risultati. Su tutti spicca la vittoria con primato personale di 14’’24 di Nicola Fumagalli sui 110 ostacoli (barriere da 99,1 cm). Un risultato che oltre a migliorare il suo precedente personale di 14’’29 fresco di qualche giorno, è anche il nuovo primato ticinese U20 (precedente 14’’28), ma soprattutto soddisfa i limiti di Swiss Atletics per la partecipazione ai Campionati europei U20 che si terranno a Tallin, in Estonia, dal 15 al 18 luglio (14’’25). Per la selezione definitiva, Swiss Athletics valuterà ancora i risultati ottenuti in stagione, con un’attenzione particolare al Junioren-Gala di Mannheim d’inizio luglio. Nella stessa gara di Meilen, terzo rango in 14’’50 per il collega di club Nathan Oberti, a cui Fumagalli ha strappato il primato cantonale di categoria.

Nel medesimo meeting, ancora aperto solamente ai quadri delle squadre nazionali o agli under 20, altri personali per il Gab sono arrivati sugli 800 metri. Siro Gentilini, U20, è sceso sotto i due minuti vincendo la gara in 1’59’’91, davanti a Filippo Balestra in 2’00’’73, vicino al suo personale di 2’00’’08. Personale anche per Siria Cariboni in 2’17’’58 che ha chiuso al terzo rango la gara, migliorandosi così di 33 centesimi. Sui 200 metri, 22’’71 per Julian Rüfenacht.

Domenica a Berna, personale per la U18 Giulia Salvadè della Vigor Ligornetto sui 1'500 metri in 4’52’’47, mentre Emma Piffaretti dell’Usa Ascona ha vinto nel lungo n con 5,86 metri e vento contrario di 1,8 m/s.

Prossime gare

Venerdì a Uster s’assegnano i titoli svizzeri sui 10'000 metri e sulle siepi, con una partecipazione ristretta (limiti di partecipazione e numero chiuso). Sui 25 giri, in lizza anche Roberto Delorenzi dell’Usc Capriaschese che domenica ha corso la distanza, però su strada, a Brescia in 30’58’’ (2° rango), mentre sui 3’000 metri siepi esordio per l’U23 Tommaso Marani della Sal Lugano.

Sabato 5 giugno si gareggerà invece di nuovo in Ticino, a Locarno, per un meeting che, con gli ultimi allentamenti, ha potuto essere aperto anche agli over 20. Nel rispetto del concetto di protezione, sono quindi in programma salti, lanci e corse per tutti gli atleti in regola con il tesseramento Swiss Athletics. Dalle ore 16.00 la locale Virtus propone infatti al Lido di Locarno e all’adiacente Campo Novartis, 100 e 110 ostacoli, alto, asta, giavellotto, disco, martello, 100, 400 e 1'500 metri. Iscrizioni entro giovedì. Informazioni e programma Meeting Locarno e altre gare del calendario Ftal su www.ftal.ch.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved