Ginevra
1
Friborgo
1
2. tempo
(0-0 : 1-1)
Turgovia
1
Kloten
1
1. tempo
(1-1)
Ginevra
1
Friborgo
1
2. tempo
(0-0 : 1-1)
Turgovia
1
Kloten
1
1. tempo
(1-1)
gian-vetterli-e-nathan-oberti-da-record-al-comunale
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
Gallery
Pallanuoto
1 ora

Sharks in vasca con umiltà e grinta

I luganesi ai blocchi di partenza del campionato con alcune novità. Argentiero: ‘Non siamo tra i favoriti, ma vogliamo rendere la vita difficile a tutti’
SCI ALPINO
2 ore

Cambio di programma a Kitzbühel, la libera spostata a domenica

Le forti precipitazioni nevose hanno costretto ad anticipare a sabato lo slalom. Rimane in calendario la prima discesa di venerdì
CALCIO
7 ore

Marchesano tra i candidati della Swiss Football Night

Il ticinese dello Zurigo tra i finalisti per il titolo di miglior giocatore della Super League. Il 27 gennaio la cerimonia di premiazione
SKICROSS
7 ore

Lesione al ginocchio per Fanny Smith

La vodese si è infortunata in Canada nell’ultima tappa di Coppa del mondo. Conta di ristabilirsi prima dell’inizio dei Giochi di Pechino
Hockey
9 ore

Se ne va una bandiera: Vauclair lascia l’Hcl e torna all’Ajoie

È il direttore sportivo del club giurassiano, con cui ha firmato un contratto di cinque anni. ‘Mi sentirò sempre parte della famiglia bianconera’.
Calcio
9 ore

Monzialo e Lungoyi lasciano il Football Club Lugano

L’attaccante francese in prestito fino a giugno alla squadra austriaca Skn St. Pölten; il nazionale U21 girato al San Gallo
Tennis
12 ore

Con Bencic si chiude il sogno svizzero agli Australian Open

È la prima volta dal 1995 che la Svizzera non è rappresentata nel terzo turno del tabellone maschile o femminile a Melbourne
Tennis
12 ore

Jil Teichmann si inchina a Victoria Azarenka

La svizzera ha perso 6–1 6–2 contro la ex numero uno al mondo
Hockey
23 ore

Non è un martedì facile, ma il Lugano torna a sorridere

Traber e Bertaggia spianano la strada, ma poi i bianconeri debbono fare i conti con il ritorno dell’Ajoie, prima di centrare la prima vittoria del 2022
Atletica
03.05.2021 - 15:240

Gian Vetterli e Nathan Oberti da record al Comunale

Nel meeting d'apertura a Bellinzona l'atleta dell'Usa ha scagliato il disco a 51,70 metri, il velocista del Gab si è imposto in 14"28 nei 100 ostacoli U20

a cura de laRegione

Sabato al Comunale di Bellinzona, sotto una pioggia battente, la perfetta regia del Gab Bellinzona ha permesso l’ottima riuscita del meeting d’apertura impreziosito da due nuovi primati ticinesi e da diverse ottime prestazioni.

Il 2021 per ora è decisamente l’anno del lancio del disco: Gian Vetterli (Us Ascona) al primo tentativo ha scagliato i 2 kg a 51,70 metri, migliorando il suo lancio di Tenero a inizio marzo. Nel disco donne la U16 Giada Borin (Asspo Riva San Vitale) è diventata la quinta ticinese ad andare oltre i 40 m con il suo 40,34 che le ha permesso di vincere il duello con la primatista U20 Giada Battaini (39,88).

Il secondo primato è giunto nei 100 m ostacoli U20, in cui ben due atleti Gab hanno corso più veloce del 14”57 di Mattia Tajana: Nathan Oberti ha vinto in 14”28 davanti a Nicola Fumagalli in 14”30 (entrambi sono vicini al limite per gli Europei U20 di Tallin fissato a 14"25). Tajana ha poi vinto i 300 m ostacoli in 37”40 davanti a Fumagalli (41”47), mentre Oberti ha ha fatto suoi i 100 in 11”07 battendo Giovanni Pirolli (11”14). Tra le ragazze successo per la friborghese Iris Caligiuri in 12”33 davanti a Desirée Regazzoni (Fgm Malcantone, 12”42) e Matilda Rosa (12”63). Sui 300 m primato U20 sfiorato da Emma Piffaretti (Usa) che in 39”77 è arrivata a 2 decimi dal limite di Cristina Sonderegger. Nella su scia Matilde Vitali in 42”24. Tra i ragazzi ha vinto Julian Rüfenacht (Gab, 36”40) su Daniel Barta (36”97).

Mara Moser (Gab) ha dominato i 1000 m in 2’54”42, ottima prova anche per Siria Cariboni (3’00”73) davanti a Giulia (3’01”03) e Sara Salvadè ( 3’02”19). Tra i ragazzi vittoria confederata con Silas Zürfluh in 2’28”14, davanti al trio Gab Siro Gentilini (2’36”22), Filippo Balestra (2’36”87) e Mattia Verzaroli (2’37”02). Ottimo 2’40”07 l’U16 Nicola Fattorini. Sui 2000 m Gentilini e Verzaroli lanciano la gara chiusa poi in un ottimo 6’05”94 dall’esordiente U16 Pietro Codevilla (Usc) che ha regolato il campione ticinese di cross Gioele De Marco (6’11”31). Tra le ragazze la sorella Aurora De Marco (Asm) ha corso in un buon 7’07”95.

Nel salto in lungo vittoria per Irene Rivera (Atletica Mendrisiotto) con 5,17 m davanti a Ivana Pirolli (4,96), mentre tra i ragazzi Nicola Fumagalli (Gab) è atterrato a 6,62 m, davanti a Gioele Bäehler (6,32). Nel peso 4 kg ha vinto Giada Battaini con 11,90, mentre con i 3 kg è stata Giada Borin (11,35) a imporsi. Al maschile, con i 6 kg successo per il grigionese Fabio Sutter (14,15) davanti a Giona Erdmann (Virtus Locarno, 12,19). Nicolas Cerutti (Usa) ha gettato i 5 kg a 12,95 m.

Infine Macolin nel corso di una riunione dei quadri nazionali Roberto Delorenzi (Usc) ha chiuso al terzo rango una gara di selezione, un ottimo risultato nell’eventualità di una disputa dei Mondiali in Thailandia.

Sabato allo stadio del Lido protagonista sarà lo spirito di squadra con i CSI (Campionati svizzeri interclub) giovanili.

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved