Bologna
1
Roma
0
1. tempo
(1-0)
Inter
1
Spezia
0
1. tempo
(1-0)
DJOKOVIC N. (SRB)
BUBLIK A. (KAZ)
19:45
 
LENZ J. (GER)
2
STRICKER D. (SUI)
0
fine
(7-5 : 7-5)
Langenthal
Visp
19:46
 
Bologna
1
Roma
0
1. tempo
(1-0)
Inter
1
Spezia
0
1. tempo
(1-0)
DJOKOVIC N. (SRB)
BUBLIK A. (KAZ)
19:45
 
LENZ J. (GER)
2
STRICKER D. (SUI)
0
fine
(7-5 : 7-5)
Langenthal
Visp
19:46
 
volano-le-ragazze-della-vigor-battaini-da-primato
Primato cantonale sfiorato anche per Gian Vetterli (Ti-Press)
Atletica
26.04.2021 - 14:370
Aggiornamento : 17:34

Volano le ragazze della Vigor, Battaini da primato

A Biasca, il quartetto momò vince il titolo dell'Olimpionica facendo segnare il miglior crono degli ultimi 15 anni per una squadra U18

Il primo sabato di gare in pista ha subito lanciato col botto la stagione. Mentre a Biasca si assegnavano i titoli giovanili di staffette con alcuni risultati di assoluto pregio, sulle rive del Lago di Sarnen Giada Battaini firmava il primato ticinese U20 nel lancio del disco diventando la prima junior ad abbattere la barriera dei 40 m: 44,13 per la lanciatrice dell’Usc, a circa 3,30 dal primato cantonale e a 3 m dal limite per gli Europei U20. Con 38,31, Giada Borin (Asspo) è dal canto suo entrata nella top ten cantonale, mentre Gian Vetterli (Usa), tra gli uomini ha sfiorato il primato ticinese (già suo, stabilito a marzo, toccando quota 50 m.   

Al Vallone di Biasca, come detto, sono invece andati in scena i Campionati ticinesi giovanili di Staffette, con la regia della Sfg Biasca. Manifestazione che ha salutato la tripletta della Sa Bellinzona nella categoria U16. Nella U18, due staffette hanno regalato risultati di ottimo livello tecnico. La Vigor Ligornetto, con Giulia Salvadé, Sara Salvadé, Margherita Croci Torti e la giovanissima Rebecca Trevisan ha vinto il titolo dell'Olimpionica in 4’01”32, miglior tempo degli ultimi 15 anni per una squadra U18. Onore pure al quartetto del Ga Bellinzona composto da Berini, Vitali, Ghisletta e Treppiedi, che in 4’04”66 ha conteso la vittoria alle momò. Bronzo per P. Crescini, Venzi, Baggi, Di Domenico (Asm) in 4’17”20. Nella 4 x 100 maschile ottimo 43’96 per l’Us Ascona, terza società ticinese a scendere sotto i 44" con Stefano Porta, Nicolas Cerutti, Remy Piffaretti, Giovanni Pirolli. Nettamente staccate Vigor (Dossi, Zanetti, Da Cruz, Tognetti) e Gab (Meyer, Cariboni, De Marco, Guidon).

Una bella storia di integrazione nella 4 x 100 m femminile, vinta dal Gab in 51"56 con Nicole Brechbuhl, Giulia Ghisletta, Giulia Treppiedi, Matilde Vitali, davanti all'Usc, con la primatista mondiale delle atlete con sindrome di Down Chiara Zeni che ha lanciato le compagne Baldi, Campana e Rosa verso l’argento in 54’33. A completare il podio è stato il Gab 2, formato da Bernasconi, Berini, Moser, Felice. Nell’Olimpionica maschile, Nicola Fattorini, Noah Crescini, Marco Ventura, Noah Weibel (As Monteceneri) hanno vinto il titolo 3’38”, davanti a Gab (Guidon, Cariboni, De Marco, Meyer) e Vigor (Ostinelli, Quadri, Da Cruz, Zanetti). Nella 5 x 80 doppio successo targato Sab: Fiorini, Schaer, Nesurini, Tikulin, Malinverno tra i ragazzi in 49”08 e Pedrioli, Grossi,Nesurini, Rossi, Ferrari in 52”17 al femminile. Nella 3 x 1000 m le padrone di casa della Ca 3 Valli si sono imposte in volata in 10’21”33 con Agata Bullo, Aline Falconi, Tosca Del Siro, mentre tra i ragazzi l'acuto l'ha piazzato la Sab con Fiorini, Schaer, Nesurini, primi in  9’27”87.

SPORT: Risultati e classifiche

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved