il-podismo-ticinese-ai-blocchi-di-partenza
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
basket
10 ore

Rinnovo faraonico per Nikola Jokic

Per il 27enne serbo, pivot dei Denver Nuggets pronto un contratto da 264 milioni su cinque anni
hockey
11 ore

Hockey, Mondiali U18 a Basilea e Porrentruy l’anno prossimo

L’anno seguente la competizione femminile si terrà invece in Ticino
tennis
11 ore

Djokovic avanza facilmente a Wimbledon

Il serbo atteso ora all’esame Van Rijthoven, avanti anche Alcaraz, Norrie e Sinner. Tra le donne bene Jabeur, male Sakkari. Bencic avanti in doppio
Calcio
12 ore

Mohamed Salah rimane al Liverpool

L’attaccante egiziano ha firmato con i Reds un prolungamento di contratto valido fino al 2025
CICLISMO
12 ore

Prologo bagnato, Yves Lampaert crea la sorpresa

Il belga della Quick-Step prima maglia gialla del Tour de France. A Copenaghen ha preceduto Van Aert e Pogacar. Male gli svizzeri Küng e Bissegger
L’ANGOLO DELLE BOCCE
13 ore

Bucchieri campione svizzero di categoria B

Il portacolori del Boccia club Uster ha vinto a Rancate, superando in modo chiaro Claudio Vanossi dell’Ideal. Fuori in semifinale Sandra Bettinelli
FORMULA 1
13 ore

Hamilton in grande spolvero nelle libere di Silverstone

Si arriva al weekend di gara con i soliti gossip di circostanza e, soprattutto, con il brutto affare delle dichiarazioni di Nelson Piquet
calcio
13 ore

Lugano e Inter di fronte nella ‘Lugano Super Cup’

Il 12 luglio a Cornaredo si affrontano i vincitori della Coppa Svizzera e della Coppa Italia
CALCIO
15 ore

Bernt Haas nuovo direttore sportivo del Grasshopper

L’ex nazionale aveva ricoperto lo stesso ruolo a Vaduz (con Giorgio Contini) e a Sciaffusa. Per il Gc esordio il 24 luglio contro il Lugano
Podismo
15.04.2021 - 11:37
Aggiornamento: 14:35
di Ftal/l.s.

Il podismo ticinese ai blocchi di partenza

La grande novità della stagione è rappresentata dai titoli di campione ASTi assegnati in una gara unica. Nel calendario Ftal debutta il Morobbia Trail

“Correndovinciamo” è il motto con cui l’ASTi ha vissuto la tribolata ma comunque vivace stagione 2020 frenata dall’esplosione della pandemia. Lo scorso anno è stato anche un anno di rinnovamento con il cambio alla testa dell' associazione: Edo Pellandini, dopo oltre un ventennio di passione, ha ceduto il testimone a Paolo Beltraminelli che con il suo entusiasmo sarà prezioso per affrontare le nuove sfide. 

Durante l’inverno sia la commissione tecnica sia tutte le società hanno lavorato intensamente per poter offrire agli appassionati una stagione avvincente nel rispetto delle disposizioni governative. Il calendario con tutti gli ultimi aggiornamenti e consultabile online http://www.asti-ticino.ch/asti-new/podismo/documenti. Gli organizzatori scalpitano e si stanno adoperando per cercare di offrire uno sfogo agonistico agli appassionati che allenandosi regolarmente si mantengono in forma e salute. La grande novità della stagione è rappresentata dai titoli di campione ASTi assegnati in una gara unica: a inaugurare la corsa allo scudetto saranno due classiche del Luganese, che erano previste nella prima metà di maggio e ora saranno molto probabilmente posticipate. In montagna la gara ad assegnare le medaglie sarà la Tesserete Gola di Lago che attende dallo scorso anno di festeggiare la quarantesima edizione mentre sarà la Stramassagno ad assegnare il titoli di podismo e podismo giovanile.

La novità del Vertical Toïra

La Coppa ASTi salita montagna e vertical e il circuito che s’inserisce al meglio nelle passioni attuali con il fiorire delle gare di trail running che esplorano il ricco territorio prealpino della Svizzera italiana. Debutta nel circuito il Vertical il Vertical della Toïra nell’alta valle di Blenio. Completano la coppa nel Locarnese la Orselina Cimetta e la Gordevio Nimi, che sostituisce la Gordevio Brunescio a Giugno; le classiche di luglio nell’alto Ticino Rodi Tremorgio, Cronometro del Nara. La stagione si chiuderà con Faido Lago di Carì e Basodino. Ancora da definire la data della Cronoascesa al Bigorio prevista originalmente questo fine settimana. Le due prove luganesi ComanoRun e Stramassagno sono valide per la coppa ASTi Podismo e quella giovanile come la SanBeRun, Corse delle Sette chiese a Giornico e il Gir Dal Diavol, come pure prova in pista in Capriasca con 5000 m adulti e 1000 m U16. La coppa Asti è completata dalla Faido Running Night, dal Gran Premio Rossa e dal Penz... iamo a Chiasso. I giovani correranno la Coppa Froda a Foroglio, la Stralugano Kids nell’ambito della grande manifestazione luganese che ospiterà pure i campionati svizzeri di 10 km.

Per il Tas dedicato ai giovanissimi e alle società si dovrebbe partire a maggio con la Staffetta Sav che cerca la data a giugno. Il programma prevede il tradizionale appuntamento di Ligornetto. Le tre classiche staffette autunnali (Sagno, Riva San Vitale e Isone) assegneranno i sette trofei in palio.

Nel calendario ASTi debutta il Morobbia Trail, mentre in chiusura di stagione ci sarà la classica Ascona Locarno Run con in palio i titoli cantonali Ftal dei 10 km e della mezza maratona.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
asti ftal podismo vertical
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved