BASKET
16.12.2020 - 21:43

Sam Massagno, la vita ti sorride: otto partite, otto vittorie

Trascinata da Marko Mladjan, miglior realizzatore dell'incontro dall'alto dei suoi 26 punti, la formazione di Gubitosa passa anche a Monthey (87-75)

sam-massagno-la-vita-ti-sorride-otto-partite-otto-vittorie
Eric Nottage (Ti-Press/Bianchi)

La Sam Massagno fa 8 su 8 a Monthey, in una gara certamente non esaltante ma che era importante vincere per non scialacquare quanto fatto settimana scorsa. Una vittoria maturata solo nell’ultimo quarto perché, i massagnesi erano convinti di averla già vinta dopo 12 minuti. Con un gioco attento e di squadra i ticinesi si sono messi subito avanti, lasciando ai vallesani le briciole: 11- 21 al 10’. Al 3’ del secondo quarto il distacco sale a+16 (15-29), e a questo punto c’è chi pensa alle vacanze, chi al ritorno in patria, mentre il Monthey pensa a giocare, pur con tutti i suoi limiti. La difesa della Sam diventa di burro, l’attacco passa in modalità 'ciapa e tira' e a metà partita si arriva sul 34-40. 

Il peggio al rientro in campo: il Monthey pareggia dopo 2 minuti (43 pari) e poi scappa avanti sul 50-47, al 5’ (parziale di 16-7!). Il recupero lo firma Nottage da 3, e poi sono triple di Richardson fissano +4 all’ultima pausa. Finalmente torna in campo la vera Sam, il parziale di 10-0 lo testimonia, e si va sul 63-74 al 5’. Poi fra due tecnici alla panchina della Spinelli, l’infortunio a Marko Mladjan e l’ultima tripla di Nottage si va alla fine sul 75 a 87.

Una gara certamente non bella dove la squadra ha palesato un chiaro calo mentale, cosa che ci può stare perché l’avversaria era il Monthey. E poi sono mancati i punti di Dusan Mladjan, che si è preso una mezza giornata di riposo, mettendo solo 3 punti in 19 minuti e solo 3 tiri. Bene Richarson che ha finalmente tirato, cosa che sa fare ma non sempre fa, e un Chukwu dominatore con 17 rimbalzi dei 42 di squadra. I marcatori della Sam: Dusan Mladjan 3, Chukwu 6, Nottage 23, Andjalkovic 4, Marko Mladjan 26, Martino 6, Richardson 17, Hüttenmoser 2, Veri e Appavou.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved