laRegione
quanti-duelli-ai-ticinesi-di-locarno-e-lugano
Dal Galà alla pista di Cornaredo (Ti-Press/Crinari)
SPORT
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
CALCIO
6 ore

Lo Young Boys conquista un punto in Romania

Una conclusione di Fassnacht permette ai gialloneri di rimediare al vantaggio del Cluj firmato da Rondon. Primo punto dei bernesi in questa Europa League
Hockey
7 ore

Kostner positivo, Ambrì Piotta in quarantena

L'attaccante biancoblù ieri aveva accusato sintomi influenzali. Annullata la partita di domenica a Zugo
Calcio
9 ore

Fc Lugano, dopo Bottani positivo anche Osigwe

Sono in totale otto i bianconeri in quarantena. Il club ha chiesto il rinvio della partita di domenica contro lo Young Boys
Hockey
13 ore

'Andare avanti era la miglior opzione. O la meno peggio'

Nicola Mona: 'Fermare il campionato per un paio di mesi sperando che poi la situazione sarebbe migliorata era un'idea, ma non la più plausibile'
Altri sport
17 ore

Anche senza spettatori il campionato di Lna di pallavolo continua

Lo ha deciso oggi Swiss Volley, che entro la fine della settimana emanerà nuovi concetti di protezione da adottare durante allenamenti e partite
tennis
20 ore

Argento e bronzo per il Ticino, ma l'oro è aver potuto giocare

Due medaglie alle finali nazionali dell'Interclub junior. Riccardo Margaroli (Tennis Ticino): tante le squadre iscritte, movimento cantonale in salute
Hockey
21 ore

Si pattina almeno fino al 1° dicembre

Direzione della Lega e i club della National League hanno preso la decisione di continuare il campionato, poi valuteranno come procedere
Hockey
1 gior

'Un aiuto finanziario federale ora diventa imprescindibile'

Lo dice il direttore generale dell'Ambrì Piotta Nicola Mona. Lombardi: 'Quanto deciso oggi da Berna ci impone di rifare i calcoli ripartendo da zero'
Atletica
24.09.2020 - 11:400

Quanti duelli ai Ticinesi di Locarno e Lugano

Sabato al Lido e domenica a Cornaredo i Campionati cantonali con tutti i freschi campioni svizzeri giovanili protagonisti tre settimane fa a Losanna

Nel fine settimana si terranno i Campionati ticinesi giovanili di atletica leggera, con un aperitivo sabato a Locarno e il piatto principale domenica allo stadio di Cornaredo. Sabato tra la pedana dell’asta e il campo lanci del Lido in palio ci saranno cinque titoli con una ventina di atleti, mentre domenica dalle 11 alle 18 a Lugano saranno 180 i ragazzi delle categorie U16 e U18 impegnati in una quindicina di discipline. I titoli di staffetta giovanili e quelli delle gare multiple verranno poi assegnati nelle prime due settimane di ottobre. Al via quasi tutte le società ticinese e spiccano per presenza numerica le due società della capitale (Sab e Gab), Virtus Locarno, Usa Ascona e le sottocenerine As Monteceneri, Vigor Ligornetto e Sam Massagno. Al via ci saranno tutti i freschi campioni svizzeri giovanili protagonisti tre settimane fa a Losanna.

Regazzoni sfida Tahou

Tra le ragazze, sui 100 metri ci sarà il duello tra le due campionesse svizzere Desirée Regazzoni (FGM) e Maëva Tahou (Sab), la quale poi si presenterà al via pure sugli ostacoli. La gara maschile promette scintille: Nathan Oberti (Gab), capace discendere sotto gli 11” potrebbe stimolare il campione svizzero dei 200 Mattia Schenk (Fgm) e Giovanni Pirolli (Usa) all’exploit. Il terzetto Gab reduce dal primato ticinese U20 e dal bronzo nella 3x1000 metri sarà invece diviso: Filippo Balestra sarà al via nei 400 m mentre Siro Gentilini e Giulian Guidon si giocheranno il titolo sui 1500 m. Avvincente la sfida sugli 800 m con Siria Cariboni (Gab) che sfida il trio della Vigor con Margherita Croci-Torti, Sara e Giulia Salvadè. Nelle discipline tecniche spicca la gara dell’asta con al via il campione svizzero Leo Pedrioli (Virtus). Le ragazze della Sab saranno protagoniste anche nei salti con Ulla Rossi e Bernadette Gervasoni. Nei lanci U18 attenzione alla Virtus capitanata da Giona Erdmann.

Fari puntati su Cerutti e Hartmeier

Tra gli U16, sugli 80 metri, nel duello infinito tra Giona Pasteris (Sab), campione svizzero sugli ostacoli e Joao Moreira Sepulveda (Asspo), attenzione anche a Leonardo Ambiveri (Sal) e al fresco vincitore alla Swiss Athletics sprint Giona Losa (Asspo). Matilda Rosa (Usc) e Ivana Pirolli (Usa) sono tornate da Interlaken con un diploma ed saranno con l’ostacolista Sara Broggini le favorite nella gara veloce. Sui 600 m le fatiche della finale MilLe Gruyère di sabato si faranno sentire per i favoriti. Tra i ragazzi Nicola Fattorini è l’unico sceso sotto la barriera degli 1’30. Tra le ragazze Gaia Berini (Gab) e Zoe Rossi (Sab) dovranno guardarsi dalle outsiders. Nei lanci spiccano il campione svizzero Nicolas Cerutti (Usa) e la primatista cantonale Joanne Hartmeier (Virtus). Grande partecipazione nel salto in lungo dove al maschile Matteo De Biasio (Sam) sfiderà i velocisti Pasteris e Sepulveda. Al femminile risalta Rigatti Daria l’unica già atterrata oltre i 5 m. Come sempre la giornata di gara mostrerà i progressi di molti giovani sportivi che con dedizione e passione s si allenano duramente.

SPORT: Risultati e classifiche

© Regiopress, All rights reserved