Un intercetto di Terrence Brooks
FOOTBALL
22.10.2019 - 11:480

Sarà davvero oro tutto quel che luccica?

Nella Nfl New England domina, ma il calendario l'ha favorita. Per Brady e compagni la prova del nove arriva nella seconda parte della stagione

C'è una sola squadra che ha vinto le sette partite sin qui disputate. E, guarda caso, si chiama New England. La franchigia che da inizio secolo sta dominando la Nfl sarà anche quest'anno la squadra da battere, anche se al momento appare difficile capire chi sia davvero in grado di avere la meglio sulla truppa di coach Belichick. Ieri sera i Patriots hanno superato in trasferta con un perentorio 33-0 i New York Jets, per altro reduci dalla brillante affermazione contro Dallas. L'ennesima lezione impartita da Tom Brady e compagni in una East division all'interno della quale non hanno rivali. Hanno superato Miami (43-0), i Jets due volte (30-14 e 33-0) e i Bills (16-10), per uno score totale di 122-14. Sin qui hanno fatto segnare sei vittorie con più di 16 punti di margine. Che l'attacco, sotto la guida di Brady (1992 yarde, 11 TD e 4 intercetti) rappresenti ormai da un ventennio una garanzia assoluta, a stupire per rendimento ed efficacia è la difesa: nelle prime sette partite ha concesso una media 223,8 yarde agli attacchi avversari, meglio delle 315,5 yarde di Chicago nel 1985 e delle 259,9 yarde di Baltimore 2000, squadre che in quell'anno avevano vinto il Super Bowl proprio appoggiandosi a un reparto difensivo considerato tra i migliori della storia Nfl. Ieri a New York Gilmore e compagni hanno umiliato Sam Darnold (QB dei Jets), limitandolo a 86 yarde in 11 completi su 32 tentativi, più quattro intercetti (su un totale di sei turnover), per un “rating” finale di 3,6, il quinto peggiore dell'ultimo decennio.

E chi potrà mai fermarli, dunque, questi Patriots? Numeri alla mano, nessuno. Ma non è proprio tutto oro quel che luccica. New England ha sin qui potuto usufruire di un calendario tra i più agevoli della lega. Le sei squadre affrontate (due volte i Jets) hanno per ora totalizzato un record complessivo di 6 vittorie e 26 sconfitte. E l'unica squadra di un certo spessore sin qui affrontata, Buffalo (5-1), è stata superata in maniera tutt'altro che agevole (16-10), grazie anche all'assenza del quarterback titolare (Josh Allen) e a un touchdown messo a segno dagli special teams. La seconda parte della stagione dovrebbe fornire indicazioni ben più probanti sulla reale forza dei Pats che dovranno affrontare Cleveland (solo 2-4, ma in possesso di una rosa dal grande potenziale), Baltimore (5-2), Philadelphia (3-4), Dallas (4-3), Houston (4-3), Kansas City (5-2) e Bills (5-1). Il reparto difensivo – e in particolare la secondaria – verrà messo alla prova da quarterback di una pasta diversa rispetto a quelli affrontati finora (Fitzpatrick, Allen, McCoy, Jones, Falk...): Mayfield, Jackson, Wentz, Prescott, Watson e Mahomes diranno per davvero se quella di New England entrerà di diritto nell'elenco delle migliori difese Nfl del secolo.

Risultati della 7ª giornata
Denver - Kansas City 6-30. Atlanta - Los Angeles Rams 10-37. Buffalo - Miami 31-21. Cincinnati - Jacksonville 17-27. Detroit - Minnesota 30-42. Green Bay - Oakland 42-24. Indianapolis - Houston 30-23. New York Giants - Arizona 21-27. Washington - San Francisco 0-9. Tennessee - Los Angeles Chargers 23-20. Chicago - New Orleans 25-36. Seattle - Baltimore 16-30. Dallas - Philadelphia 37-10. New York Jets - New England 0-33

Classifiche
Afc East: New England 7-0. Buffalo 5-1. NY Jets 1-5. Miami 0-6. Afc North: Baltimore 5-2. Cleveland 2-4. Pittsburgh 2-4. Cincinnati 0-7. Afc South: Indianapolis 4-2. Houston 4-3. Jacksonville 3-4. Tennessee 3-4. Afc West: Kansas City 5-2. Oakland 3-3. Denver 2-5. LA Chargers 2-5. Nfc East: Dallas 4-3. Philadelphia 3-4. NY Giants 2-5. Washington 1-6. Nfc North: Green Bay 6-1. Minnesota 5-2. Chicago 3-3. Detroit 2-3-1. Nfc South: New Orleans 6-1. Carolina 4-2. Tampa Bay 2-4. Atlanta 1-6. Nfc West: San Francisco 6-0. Seattle 5-2. LA Rams 4-3. Arizona 3-3-1

Prossimo turno
Giovedì: Minnesota - Washington. Domenica: Atlanta - Seattle. Indianapolis - Denver. Tennessee - Tampa Bay. New Orleans - Arizona. LA Rams - Cincinnati. Buffalo - Philadelphia. Chicago - LA Chargers. Detroit - NY Giants. Jacksonville - NY Jets. San Francisco - Carolina. Houston - Oakland. New England - Cleveland. Kansas City - Green Bay. Lunedì: Pittsburgh - Miami

Potrebbe interessarti anche
Tags
new
jets
new england
england
nfl
compagni
bay
brady
yarde
new york
© Regiopress, All rights reserved