Ti-Press
Atletica
12.06.2019 - 17:040

Bellinzona, foto e video svelano il nuovo Stadio

L'estate coincide con la fine dei lavori di sistemazione del Comunale, che domenica 1° settembre ospiterà il Galà dei Castelli

Il Comunale tirato a lucido e rinnovato in gran parte delle sue strutture è il principale valore aggiunto dell’edizione 2019 del Galà dei Castelli, meeting internazionale di atletica leggera che Bellinzona ospiterà domenica 1° settembre (sarà la 9ª edizione).

Sono infatti in via di completamento i lavori che restituiranno alla città all'ombra dei castelli uno stadio completamente ristrutturato per quanto riguarda pista, pedane e, almeno in parte, anche tribune e spalti. «I lavori – conferma il presidente del Comitato organizzatore del Galà Alessandro Lafranchi che ci ha guidato nella visita al cantiere, – procedono secondo i tempi, e ci garantiranno un impianto magnifico, rispondente ai criteri imposti dall’Iaaf e necessari per l’introduzione anche di concorsi che in passato non abbiamo mai potuto ospitare, come il salto in alto e l’asta.

La sistemazione degli spalti fronte tribuna e nella curva fronte Daro garantisce di avere comodamente 1’500 posti in più, ai quali si devono aggiungere altri 240 posti nella speciale tribunetta posta sulla curva della partenza dei 200, voluta per favorire la visione del concorso dell’asta e, naturalmente, di tutte le altre gara in programma. Ma anche per aumentare l’offerta, visto che i posti nella tribuna principale sono richiestissimi e sono subito esauriti, in sede di prevendita». «La pista – chiude Lafranchi – potrà contare su otto corsie, con raggi olimpici che permetteranno agli atleti di sviluppare una maggiore velocità in curva».

Potrebbe interessarti anche
Tags
bellinzona
lavori
gala
castelli
stadio
© Regiopress, All rights reserved