CICLISMO
04.06.2019 - 13:250
Aggiornamento : 19:01

Gp Lugano sempre più stellare, ci saranno anche Chaves e Aru

Il colombiano ha vinto una tappa al Giro d'Italia, l'italiano è al rientro dopo un intervento chirurgico. Domenica al via molti big tra cui Vincenzo Nibali

A meno di una settimana dal via, l'Axion Swiss Bank - Gp Città di Lugano si arricchisce di due nuovi nomi importanti. Hanno infatti confermato la loro presenza il colombiano Esteban Chaves, reduce dal Giro d'Italia e dalla vittoria nella tappa conclusasi a San Martino di Castrozza (la 19ª), e l'italiano Fabio Aru, al rientro alle competizioni dopo l'intervento chirurgico per rimuovere un'ostruzione all'arteria iliaca della gamba sinistra. La sfida al successore dell’austriaco Hermann Pernsteiner, vincitore dell’edizione 2018, è più che mai lanciata visto che oltre a Chaves e Aru dovrebbero darsi battaglia sulle strade ticinesi numerosi altri reduci dalla corsa rosa, tra i quali l'italiano Vincenzo Nibali, lo sloveno Jan Polanc (un paio di giorni in maglia rosa), Domenico Pozzovivo, Marco Marcato, Diego Ulissi, Marco Canola, Juan José Lobato, Ivan Santaromita e Tom Bohli. Da segnalare che la Uae Emirates di Aru sarà diretta dall'ammiraglia da Rubens Bertogliati. La giornata inizierà alle ore 09.30 con la presentazione delle squadre in Piazza Luini, a Lugano, da dove alle 11 prenderà il via la corsa, il cui arrivo è previsto – sempre sul lungolago di Lugano – alle 15.30 circa. Dalle ore 12 risottata, intrattenimento e la trasmissione in diretta su schermo gigante della corsa.

Potrebbe interessarti anche
Tags
lugano
aru
chaves
via
gp
corsa
© Regiopress, All rights reserved