22.08.2022 - 12:39
Aggiornamento: 14:15

Google lancia un nuovo algoritmo contro bufale e acchiappaclick

L’aggiornamento Helpful Content Update penalizzerà i siti che diffondono notizie imprecise, non verificate e bufale o con titoli ingannevoli

Ansa, a cura di Red.Web
google-lancia-un-nuovo-algoritmo-contro-bufale-e-acchiappaclick
Keystone

In arrivo un importante aggiornamento per l’algoritmo di ricerca di Google, con cui il colosso penalizzerà i siti e i contenuti che diffondono notizie imprecise, non verificate e bufale. Nel mirino dell’azienda c’è soprattutto il clickbait, ovvero la pratica di realizzare contenuti appositamente per guadagnare posizioni e click degli utenti, spesso utilizzando titoli che non rispecchiano la notizia riportata.

A partire da oggi, l’aggiornamento denominato Helpful Content Update sarà rilasciato a livello globale per gli utenti di lingua inglese, mentre un secondo è in programma per le prossime settimane in altre lingue. In un post, l’azienda di Mountain View spiega che saranno premiati i contenuti credibili e che aiutano le persone, "helpful" appunto, oltre che le recensioni più affidabili. "Molti di noi hanno sperimentato la frustrazione di visitare una pagina web che sembra avere quello che stiamo cercando, ma non è all’altezza delle nostre aspettative" scrive Google. "Lavoriamo sodo per assicurarci che le pagine che mostriamo su Ricerca siano il più utili e pertinenti possibile. Per fare ciò, perfezioniamo costantemente i nostri sistemi: l’anno scorso abbiamo lanciato migliaia di aggiornamenti per la ricerca basati su centinaia di migliaia di test di qualità, comprese le valutazioni in cui raccogliamo feedback da revisori umani".

Con la novità, saranno premiati i contenuti educativi, quelli di intrattenimento, i siti web affidabili per lo shopping e le pagine legate alla tecnologia, prediligendo i siti originali, contenenti recensioni e approfondimenti.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved