PHI Flyers
5
SEATTLE KRAKEN
0
2. tempo
(3-0 : 2-0)
TOR Leafs
1
NY Rangers
1
2. tempo
(0-1 : 1-0)
la-germania-ha-il-suo-primo-computer-quantistico
Quantistico (fonte: Ibm Research)
Tecnologia
16.06.2021 - 12:120
Aggiornamento : 14:41

La Germania ha il suo primo computer quantistico

È il primo Ibm di questo tipo al di fuori degli Stati Uniti. La tecnologia quantistica ridicolizzerà presto le capacità dei migliori supercomputer attuali

Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha inaugurato martedì il primo computer quantistico installato in Germania da Ibm. La macchina, una "Q System One" installata in collaborazione con l'istituto di ricerca tedesco Fraunhofer, è operativa dall'inizio di aprile ed è il primo computer quantistico del gruppo americano al di fuori degli Stati Uniti. “La Germania è tra le migliori nella ricerca sulle tecnologie quantistiche e intende rimanere tale”, ha affermato Merkel, che ha scritto una tesi in chimica quantistica durante i suoi studi.

La tecnologia quantistica renderà possibile l'uso di computer iperpotenti, ridicolizzando le capacità dei migliori supercomputer attuali grazie allo sfruttamento delle spettacolari proprietà fisiche delle particelle infinitamente piccole. Questa la chiave: al posto dei bit dell'informatica classica, che possono assumere i valori 0 e 1, il mondo quantistico utilizza i Qubit, che possono avere più valori contemporaneamente, consentendo, in teoria, di eseguire operazioni matematiche in parallelo.
Il computer installato vicino Stoccarda, con una capacità di 27 Qubit, è meno potente dei supercomputer utilizzati quotidianamente per risolvere le equazioni più complesse, ma in teoria, un Qubit aggiuntivo è sufficiente per raddoppiare la potenza di calcolo. Durante la collaborazione quadriennale tra Ibm e Fraunhofer, finanziata da 40 milioni di euro di denaro pubblico, il computer verrà aggiornato e la sua capacità migliorata. Le aziende possono pagare per utilizzarlo.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved