laRegione
spavento-in-kayak-balena-prima-le-inghiotte-e-poi-le-libera
Pasto indigesto (Ti-Press)
Storie bestiali
08.11.2020 - 13:360

Spavento in kayak: balena prima le inghiotte e poi le libera

Le due ragazze erano al largo di Avila Beach, in California, nella contea di San Luis Obispo, dove vivono entrambe.

Incontro fin troppo ravvicinato con una balena quello di Liz Cottriel e Julie McSorley. Le due ragazze erano al largo di Avila Beach, in California, nella contea di San Luis Obispo, dove vivono entrambe. L’idea era quella di trascorrere una piacevole giornata a guardare le balene al largo della costa centrale della California quando una megattera è emersa improvvisamente sotto il loro kayak, sollevandole a circa due metri sopra l’acqua. «Stavo letteralmente entrando dentro la bocca della balena» ha raccontato più tardi al reporter del New York Times Liz Cottriel.

Un kayaker nelle vicinanze ha filmato il video dell’incontro con un cellulare. I testimoni urlano mentre la balena fa breccia, capovolgendo il kayak e gettando le donne in acqua. «È saltata fuori e io sono spuntata subito dopo di lei», ha detto Cottriel. Un vigile del fuoco fuori servizio che stava remando con un sup nelle vicinanze le ha aiutate a raddrizzare il kayak. «Ha controllato per vedere se avevamo le braccia e le gambe e tutto il resto», ha detto Julie McSorley. Un altro kayaker ha trovato le loro pagaie e le ha restituite alle donne, che non sono state ferite ad eccezione di alcuni lividi alle braccia e all’anca di Liz Cottriel. «Sto bene», ha detto. Nonostante uno spavento che ricorderanno per il resto della loro vita. «È stato un vortice di adrenalina», ha dettoMcSorley. «Siamo state fortunate» ha aggiunto. Le balene possono pesare fino a 40 tonnellate e si nutrono di krill e piccoli pesci filtrando grandi volumi di acqua oceanica.


 

© Regiopress, All rights reserved