Iscriviti alla newsletter
Ogni giorno la redazione seleziona le notizie che compongono la nostra newsletters.
Per riceverla tramite email, iscriviti, l'invio è gratuito
ULTIME NOTIZIE Newsletter
Newsletter
16 ore

Il colpo di scena su ospedali di valle e cure di prossimità

Il primo firmatario dell’iniziativa ne chiede ora il ritiro. E, sempre in tema di cure, alla Santa Croce c’è un reparto a ‘ConTatto’ col disagio profondo
Newsletter
1 gior

Energia, i Comuni invitati a non abbassare la guardia

Il governo aggiorna sulla situazione energetica ancora tesa. Parliamo anche dell’Osteria Marisa a Faido, di Myanmar, Russia e Olimpiadi del ’48
Newsletter
2 gior

Dalla condanna all’assoluzione: passando per...

Potrebbe non essere chiusa la vicenda dell’ex maestro di Montagnola. Mentre a Gordola si può stare tranquilli. Viva Ornella!
Newsletter
3 gior

Cyberattacchi che colpiscono il settore sanitario

Dalla protezione dei dati dei pazienti al voto per il Parco naturale della Val Calanca, passando per il congresso del Centro
Newsletter
5 gior

Pesca a Brissago, un divieto...vietato

Effetto sospensivo al ricorso contro una delle bandite di pesca con reti. Il fallimento del Chiasso, arriva Sanremo e la Formica Rossa morde sull’Ucraina
Newsletter
6 gior

Una Torre che avvicina... straordinariamente Lugano a Friborgo

Dalla manifestazione in riva al Ceresio alla Giornata della memoria. Ma nell’edizione odierna spazio anche alla politica (di milizia)
Newsletter
1 sett

Lugano e cultura alternativa, fra proposte e chiusure (poche)

I gruppi del legislativo cittadino si esprimono sul tema. Su laRegione di oggi, spazio anche alla ciclopista Grigioni-Ticino e l’affaire Aim a Mendrisio
Newsletter
1 sett

‘Esserci’, le prime impronte di Timbal alla Rsi

Su laRegione l’intervista al direttore Rsi, il Ticino con i salari più bassi della Svizzera, le difficoltà economiche degli avannotti e lo sportwashing
14.11.2022 - 05:30

Congresso Ps, attenti alla coppia Carobbio-Demaria

Nella capitale il Municipio forma i propri dipendenti nelle relazioni con le persone autistiche. A Davesco-Soragno un moto raduno per ricordare Tallone

congresso-ps-attenti-alla-coppia-carobbio-demaria

Il 14 novembre di due anni fa, a Davesco-Soragno, un 17enne centauro va a sbattere contro un cancello a due passi dalla sua abitazione e perde la vita. Si trattava di Gabriele Tallone, la cui morte ha lasciato una ferita profonda non solo tra i familiari bensì tra tutta la comunità. La sua scomparsa sarà ricordata in un raduno di motociclisti a lui dedicato, il prossimo 20 novembre. Ne abbiamo parlato con il papà del giovane.

Relazionarsi con una persona autistica, come farlo in maniera naturale e rispettosa? A tale scopo la Città di Bellinzona, in collaborazione con la Fondazione Ares ha promosso una formazione per gli impiegati della capitale a stretto contatto con l’utenza. Linee guida per farlo in modo adeguato limitando al massimo gli errori nel rapporto con i soggetti colpiti dal disturbo. La capitale fa da ente apripista, sperando che l’esempio venga seguito anche altrove.

Sempre in tema di malattie, ma stavolta relative alle loro comunicazioni al grande pubblico attraverso i social. Sempre più celebrità diffondono infatti pubblicamente notizie sul proprio stato di salute attraverso questi nuovi canali. Di questa bizzarra tendenza ne parliamo con una sociologa.

Si è appena concluso il congresso del Partito socialista ticinese, che ha decretato Marina Carobbio e Yannick Demaria quali candidati per la corsa al Consiglio di Stato. Out Amalia Mirante. Si chiude una discussione durata troppo e che non ha sicuramente fatto bene al partito. Il dibattito, rileva Jacopo Scarinci nel suo commento in prima, con tutte le polemiche e le scie che lascia dietro di sé – dalle dimissioni del vicepresidente Evaristo Roncelli a un ascolto reciproco non sempre formidabile – è servito quantomeno a fare chiarezza: la stragrande maggioranza del Ps è con Marina Carobbio e sarà verosimilmente lei a prendere il posto dell’uscente Manuele Bertoli in Consiglio di Stato.

Nelle pagine di cultura trova spazio un omaggio a Erminio Ferrari, giornalista e scrittore de ‘laRegione’, scomparso in un incidente di montagna in Val Grande nell’ottobre di due anni fa. Davide Martinoni, amico e collega, propone alcune riflessioni a margine dei racconti sparsi ‘Ma liberaci dal male’, raccolta di racconti sparsi incentrati tutti attorno ad alcuni temi "ultimi", nei quali come un fil rouge si ripropone l’interrogativo, senza risposta, della presenza del "male" nella società e nella storia.

Leggi anche:

Soragno, due anni dal mortale: ‘In sella Gabri è più vicino’

Bellinzona, una città sempre più ‘amica dell’autismo’

La malattia sui social, fra testimonianza ed esibizionismo

Congresso Ps, è fatta per Marina Carobbio e Yannick Demaria

La brezza leggera e il peso della vita

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved