27.09.2022 - 05:30

Urna per urna, da Fratelli d’Italia passando dall’Udc

Un’edizione che vede in Prima pagina i prossimi Campionati del mondo di calcio. Senza dimenticare le aggregazioni

urna-per-urna-da-fratelli-d-italia-passando-dall-udc

Italia. Il giorno dopo. Dopo la lunga notte dello spoglio, il quadro della nuova legislatura si è del tutto schiarito. Cosa ne sarà del Belpaese ora che ha vinto le elezioni il centrodestra? Giorgia Meloni sarà la prima presidente del Consiglio? Una lettura di Fratelli d’Italia e dei suoi ‘compagni’ di coalizione ce la dà nel suo commento Roberto Scarcella.

E aria di urne vi è anche in Ticino in vista delle Cantonali ’23. Il presidente Udc, in un’intervista esclusiva a ‘laRegione’, ufficializza la sua discesa in campo: ‘In Consiglio di Stato meno famiglia Mulino Bianco e più dinamismo’. Jacopo Scarinci, oltre a raccoglierne la conferma, ne scrive anche un commento.

Scadenza per scadenza, è (quasi) imminente l’apertura dei Campionati di calcio versione autunnale. Stefano Marelli nella rubrica ‘Storie mondiali’ ci riporta a Usa 94, ovvero gloria per la Svizzera e requiem per Escobar.
Durante quell’edizione, infatti, dove i rossocrociati tornavano dopo quasi trent’anni, un calciatore colombiano venne ucciso a causa... di un’autorete.

Nell’edizione di oggi, alla vigilia dell’incontro che riunirà i sindaci del Mendrisiotto per parlare di aggregazione, Prisca Colombini ha chiesto il parere del caposezione Enti locali Marzio Della Santa: "Mi auguro siano scelte consapevoli e responsabili".

Buona lettura!

Leggi anche:

L’era del tofu merluzzato

Cantonali ’23, Marchesi: ‘Mi candido per entrare in governo’

Con la candidatura di Marchesi, a destra parte la bagarre

Usa 94, gloria per la Svizzera e requiem per Escobar

Basso Mendrisiotto, ‘siano scelte consapevoli e responsabili’

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved