BUF Sabres
4
DAL Stars
3
2. tempo
(2-1 : 2-2)
BOS Bruins
3
WAS Capitals
3
3. tempo
(1-1 : 1-1 : 1-1)
PHI Flyers
1
COB Jackets
2
3. tempo
(0-0 : 0-1 : 1-1)
PIT Penguins
5
OTT Senators
4
3. tempo
(3-1 : 2-0 : 0-3)
NAS Predators
3
WIN Jets
1
2. tempo
(3-0 : 0-1)
LA Kings
COL Avalanche
03:30
 
Seattle Kraken
SJ Sharks
04:00
 
VEGAS Knights
MON Canadiens
04:00
 
turismo-in-ticino-il-locarnese-sbriciola-il-record
Iscriviti alla newsletter
Ogni giorno la redazione seleziona le notizie che compongono la nostra newsletters.
Per riceverla tramite email, iscriviti, l'invio è gratuito
ULTIME NOTIZIE Newsletter
Newsletter
21 ore

Fusioni? Un tema caldo che lascia però anche... tiepidi

Livelli sì, livelli no? L’ora della decisione si avvicina. Di sci e di Giochi (olimpici e... politici) nel menu sportivo odierno
Newsletter
1 gior

Non esistono più le fredde stagioni

Lo strano gennaio analizzato dai meteorologi, la mozione dei Comunisti per monitorare i politici, il livello del Verbano, il Circo Knie. E Berlusconi
Newsletter
2 gior

Superamento dei livelli: l’emendamento domani in governo

Oggi laRegione parla dell’imminente decisione del Consiglio di Stato sulla scuola, del caso Djokovic, del futuro del Fevi e del Pozzo Prà Tiro a Chiasso
Newsletter
3 gior

Di caro-spaghetti e di regole che valgono anche per Djokovic

Inflazione da pandemia, il tennista espulso, nuoto sotto un pallone e ragazzi alle prese con le storie dei migranti
Newsletter
5 gior

Il mercato delle auto soffre ancora, ma le elettriche vanno bene

Inoltre, novità sia per la seconda canna sotto al Gottardo sia per una possibile area camper a Brissago
Newsletter
6 gior

Situazioni di degrado da risolvere sul Piano di Magadino

Nell’edizione odierna parliamo anche di ‘whistleblowing’, di Covid-19 e delle soluzioni alternative per il nodo intermodale di Muralto
Newsletter
1 sett

Berna ha deciso: quarantene più corte, misure prolungate

Oggi pubblichiamo anche un’intervista a un autista licenziato da Dpd, parliamo delle terrazze degli esercizi pubblici di Locarno e degli aiuti ai media.
Newsletter
1 sett

Omicidio di Flavia Bertozzi, il mandante morì nel 2012

Solo a distanza di un decennio si è saputo del suo decesso. In Vallemaggia il Governo rassicura il Ps sulla bonifica delle discariche abusive di Riveo
13.10.2021 - 05:300

Turismo in Ticino, il Locarnese sbriciola il record

Buone notizie dal mondo della ricerca oncologica: il tumore al seno ha un nuovo nemico che si chiama Trastuzumab-deruxtecan

a cura de laRegione

Turismo a gonfie vele nel Locarnese. Esercenti, albergatori e ristoratori, e con loro chi offre svago e cultura nell’intero Ticino, possono brindare. Quest’anno in riva al Verbano il numero di pernottamenti ha abbattuto il record che resisteva da 25 anni e il totale supera di gran lunga la somma delle altre tre regioni del Sopra e Sottoceneri. Un motivo su tutti: l’incertezza e gli impedimenti protrattisi a livello internazionale a causa della pandemia hanno indotto i turisti elvetici d’Oltralpe a preferire il buon vecchio Ticino, Lago Maggiore in primis, nonostante il luglio piovoso e malgrado le onnipresenti code su strade e autostrade.

Sconcerto a Torricella fra gli Amici del parco del Castello, nel cui perimetro durante il finesettimana una o più mani ignote hanno sprayato delle svastiche imbrattando la bacheca. L’associazione degli Amici intende sporgere denuncia e chiedere alla polizia di aumentare i controlli serali. Dal canto suo la municipale Roberta Passardi dichiara che l’esecutivo “farà le azioni necessarie”.

Colpisce una donna su otto e ora sul fronte delle cure chemioterapiche deve fare i conti con un nuovo nemico dal nome impronunciabile (Trastuzumab-deruxtecan) ma che dà ancora maggiore speranza a pazienti e oncologi. Parliamo del tumore al seno e le buone notizie arrivano dalla ricerca che ha sviluppato due farmaci innovativi in grado di ridurre del 72% il rischio di progressione della malattia. Se n’è parlato al congresso della Società europea di oncologia Esmo 2021. E ne parliamo oggi col dottor Lorenzo Rossi, capoclinica all’Istituto oncologico della svizzera italiana e membro del Centro di senologia della Svizzera italiana.

Ha una delle qualità più preziose per un regista: quella di rendersi invisibile, di scomparire dentro al sistema di cui è l’ingranaggio motore. Nelle pagine di Sport elogio al calciatore azzurro Jorginho, uno dei candidati più accreditati al Pallone d’Oro. “Il suo talento scorre sotto gli aspetti più visibili di una partita di calcio. Si esalta nel minimalismo delle piccole sponde, del modo col quale con un passaggio o con un tocco in più del pallone dirige in maniera occulta il posizionamento dei suoi compagni”. Un mago.

E poi c’è la Formica rossa. All’urlo di “la politica dovrebbe provare a capire che non esistono solo i ricchi”, se la prende con chi si rifiuta di parlare di salari. Quelli da fame.

Buona lettura!

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved