laRegione
gli-usa-rompono-l-assedio-di-trump-e-in-ticino-si-discute-lockdown-o-no
Newsletter
08.01.2021 - 06:000

Gli Usa rompono l'assedio di Trump. E in Ticino si discute: lockdown o no?

Joe Biden proclamato 46esimo presidente Usa dopo l'assalto dei sostenitori di Trump al Campidoglio. E da noi si discute: lockdown o riaperture?

Finisce con la definitiva proclamazione di Joe Biden come 46esimo presidente degli Stati Uniti d'America la giornata più nera della democrazia a stelle e strisce. A Donald Trump e ai suoi seguaci al Congresso non riesce il tentativo di contestare l'elezione di Biden, agli esagitati al di fuori, invece, riesce benissimo di tenere in scacco il Parlamento per ore, e alla fine ci scappa anche il morto.

In Ticino, invece, in attesa dell'ufficialità delle nuove misure decise dal Consiglio federale, si consuma il dibattito fra fautori del lockdown e sostenitori delle riaperture, con da una parte i sindacati e dall'altra il mondo imprenditoriale. Il tutto mentre il 21% di persone in più rischia di dover ricorrere all'aiuto sociale nel 2021. 

E, come se non bastasse già il coronavirus, alcune tracce di listeria rilevate nel mais prodotto da un fornitore della grande distribuzione costringe Aldi, Migros, Denner e Lidl a ritirare diverse insalate pronte. 

 

© Regiopress, All rights reserved