29.09.2022 - 19:52

Paleontologia, analizzato l’unico pesce giurassico svizzero

Si tratta di un celacanto, il Lybis dalle belle squame, studiato e raccontato in una tesi di dottorato fatta al Museo di storia naturale di Ginevra

Ats, a cura di Red.Cultura
paleontologia-analizzato-l-unico-pesce-giurassico-svizzero
Wikimedia
Non è quello svizzero, ma ci va molto vicino...

Scoperto nel XIX secolo nei pressi del Moléson (FR), il primo celacanto giurassico della Svizzera è stato studiato solo di recente. La ricerca condotta nell’ambito di una tesi di dottorato effettuata al Museo di storia naturale di Ginevra ha permesso di identificare una nuova specie di questo strano pesce: il Libys dalle belle squame.

Lo studio, pubblicato sulla rivista Swiss Journal of Paleontology, fornisce nuove conoscenze sulla storia di questi animali, ha indicato il Museo di storia naturale di Ginevra. I fossili di celacanti sono rari, soprattutto in Svizzera, dove sono note solo alcune specie nei Grigioni e in Ticino.

I celacanti sono pesci di cui solo due specie vivono ancora nell’Oceano Indiano occidentale e in Indonesia. La loro peculiarità è rappresentata dalle caratteristiche anatomiche, in quanto hanno pinne costruite come zampe. Molti celacanti si evolvono molto lentamente, per questo sono conosciuti come fossili viventi.

Il fossile studiato è ora esposto nella mostra "Nuotare, camminare, volare - L’evoluzione dei vertebrati" al Museo di storia naturale di Berna. Lo studio fa parte di un progetto più ampio sulla storia evolutiva dei celacanti del Fondo nazionale svizzero per la ricerca scientifica.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved