belgio-fumetti-sui-nuovi-passaporti-dai-puffi-a-tintin
Keystone
Tintin e Milou
30.01.2022 - 17:34

Belgio, fumetti sui nuovi passaporti, dai Puffi a Tintin

Dal 7 febbraio i nuovi documenti saranno illustrati con alcuni dei personaggi disegnati più famosi del Paese

Da Tintin ai Puffi passando per Lucky Luke, il Belgio rende omaggio alle glorie nazionali nientemeno che nei passaporti: nella nuova veste in circolazione dal 7 febbraio i nuovi documenti saranno illustrati infatti con alcuni dei fumetti più famosi del Paese.

Operazione simpatia per il passaporto belga che nel restyling vede anche raddoppiate le misure di sicurezza, anche per fronteggiare i molti tentativi di contraffazione, come ha spiegato la ministra degli Esteri del Paese Sophie Wilmès.

Le pagine del passaporto avranno infatti fumetti a colori, a partire dal razzo di Tintin ospitato nella seconda pagina del documento. E poi i Puffi, Lucky Luke, Spirou, Largo Winch, Bob & Bobette, il Marsupilami.

Il nuovo passaporto, ha spiegato la ministra degli Esteri sarà “l’occasione per mettere in luce la nona arte, il fumetto, che è un elemento centrale della nostra cultura e della nostra influenza all’estero”.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
belgio fumetti passaporti
© Regiopress, All rights reserved