calabria-assembramento-al-bar-carabinieri-multano-poliziotti
Favorisca i documenti...
Curiosità
26.04.2021 - 14:470
Aggiornamento : 15:08

Calabria, assembramento al bar: carabinieri multano poliziotti

Non è commedia all'italiana, è accaduto a Corigliano-Rossano, 70 mila abitanti in provincia di Cosenza: agenti sanzionati e bar chiuso.

La rivalità tra Carabinieri e Polizia è spesso stata oggetto d'italica ironia. E dunque i controllori di violazioni delle norme anti-Covid che multano le stesse forze dell'ordine generano quanto meno un poco d'ironia. Accade, come racconta il sito di Repubblica, a Corigliano-Rossano, 70 mila abitanti in provincia di Cosenza, Calabria. Una pattuglia di carabinieri in servizio si ferma davanti a un locale e chiede un caffé da consumarsi fuori dallo stesso, così come vogliono le norme in essere; entrando all'interno del bar per l'ordinazione si accorgono che assembrato davanti al bancone, all'interno del locale, senza rispettare alcuna distanza e soprattutto senza mascherine, c'è un gruppo di poliziotti del commissariato cittadino: i carabinieri identificano dunque i poliziotti, li multano per assembramento e così fanno per un dirigente della sanità locale, parte del gruppo. A completamento della vicenda, è stata disposta l'immediata chiusura del bar.

 

© Regiopress, All rights reserved