juan-carlos-in-esilio-ad-abu-dhabi-salda-il-fisco-spagnolo
Ho visto un re (Keystone)
Curiosità
26.02.2021 - 13:080
Aggiornamento : 17:37

Juan Carlos in esilio ad Abu Dhabi salda il fisco spagnolo

'Ha pagato quasi 4,4 milioni di euro alle autorità fiscali per regolarizzare la sua situazione', ha annunciato il suo avvocato. È il secondo versamento.

L'ex re di Spagna Juan Carlos, in esilio ad Abu Dhabi e preso di mira da diverse inchieste giudiziarie, ha pagato quasi 4,4 milioni di euro alle autorità fiscali per regolarizzare la sua situazione, ha annunciato venerdì il suo avvocato in un comunicato. "Juan Carlos mi ha incaricato di comunicare il fatto di aver presentato alle autorità fiscali una dichiarazione spontanea che ha portato ad un debito fiscale di 4.395.901,96 euro", ha detto il suo avvocato, confermando così le informazioni dalla fretta. Lo scopo di questo pagamento è regolarizzare gli obblighi fiscali derivanti dai voli di jet privati ​​di cui aveva beneficiato l'ex monarca e che erano stati pagati da una fondazione con sede in Liechtenstein appartenente a uno dei suoi lontani cugini.

Questa è la seconda volta che l'ex sovrano ha saldato in questo modo i suoi debiti con il fisco. A dicembre aveva già pagato quasi 680mila euro, regolarizzazione legata a un'indagine anticorruzione sull'utilizzo da parte di Juan Carlos di carte di credito legate a conti bancari intestate a un imprenditore messicano e ufficiale dell'aeronautica militare spagnola.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved